lucar

prenota spazio
prenota spazio

Anno 1°

lunedì, 17 gennaio 2022 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

Montecatini

Gran Galà Verdiano: una due giorni in omaggio al Cigno di Busseto

martedì, 13 novembre 2018, 11:40

Giuseppe Verdi frequentò Montecatini Terme dal 1875 fino alla sua morte. Cliente fedele e innamorato vide il villaggio dei Bagni trasformarsi pian piano in una splendida cittadina. Il Gran Galà Verdiano, che si terrà a Montecatini e Pescia il 20 e 21 novembre, vuole essere un’occasione per celebrare la grandezza del Cigno di Busseto, che fu il fiore all’occhiello dell’ospitalità montecatinese. L’evento, organizzato da Comune di Pescia, Sinapsi Group e Associazione Mente in Arte, ha come partener artistici Con Verdi nel Mondo e Virtuosi dell’Opera Italiana e come sponsor tecnici Grand Hotel Plaza, Galleria Flori e Società di Danza.

La due giorni verdiana prenderà il via martedì 20 novembre alle 19 al  Grand Hotel Plaza di Montecatini con la visita guidata alla camera in cui era solito soggiornare il Maestro, a cura della dottoressa Maria Cassanelli. Il percorso, che si snoda dal foyer lungo le scale liberty dell’hotel sino ad arrivare al secondo piano, sarà arricchito dall’esposizione di tre opere pittoriche realizzate dall’artista parmigiano Vittorio Rainieri ispirate alla trilogia verdiana: Rigoletto, Traviata, Trovatore.  Alle 20.30 avrà poi inizio la cena-party verdiana a base di prodotti tipici parmensi: la spalla cotta di San Secondo, il salame di Felino, il culatello di Zibello e il prosciutto crudo di Parma, accompagnati da scaglie di Parmigiano Reggiano, torta fritta e dal lambrusco di Cantine Ceci.

Camerieri e comparse vestiranno i panni di Traviata e l’evento si concluderà con gli interventi di danze ottocentesche a cura dell’associazione culturale Società di Danza.

Un viaggio attraverso i sapori delle terre verdiane, un modo per scoprire le eccellenze nascoste nelle campagne che si snodano lungo gli argini del Grande Fiume Po, siano queste culinarie o artistiche. Lo stesso Vittorio Rainieri vive nella Bassa parmense, in una casa colonica immersa nel silenzio di quelle nebbie invernali e di quelle calure estive che così fortemente caratterizzano il clima padano. Impossibile per lui non “ascoltare” la voce di Giuseppe Verdi e porlo al centro di un lavoro narrativo che ha trovato realizzazione in un maestoso progetto chiamato “Spirito Verdiano”, la rappresentazione dei protagonisti delle 27 opere di Giuseppe Verdi, di cui le tre opere pittoriche esposte al Plaza fanno parte.

Arte, musica e gastronomia trovano così una fusione perfetta per trasportare in Toscana quella parmigianità così insita nel lavoro del Maestro. Non mancheranno le musiche del Cigno di Busseto, eseguite dai Virtuosi dell’Opera Italiana, ensemble specializzato nel repertorio verdiano.

Il 21 novembre alle 21 i riflettori si sposteranno sul Teatro Pacini  di Pescia dove il quartetto d’archi (Cesare Carretta – violino, Pierantonio Cazzulani – violino, Monica Vatrini – viola, Massimo Tannoia – violoncello) insieme alla soprano Paola Sanguinetti, darà vita a un concerto con arie tratte dalle più celebri opere del Maestro. In programma musiche da La Traviata, Otello, I Vespri Siciliani, La Forza del Destino, Un ballo in maschera. La serata si concluderà con un ballo finale sulle note del Libiamo ne’ lieti calici della Traviata, a cura dell’associazione culturale Società di Danza.

L’evento si inserisce nel tour 2018 di Con Verdi nel Mondo, il progetto internazionale ideato da Sinapsi Group con l’obiettivo di valorizzare le eccellenze del territorio parmense e di creare un legame tra aziende italiane ed estere attraverso il fil rouge della musica del compositore più eseguito al mondo.

La partecipazione a entrambe le serata ha un costo di 50 euro comprensivo del biglietto d’ingresso in platea per il concerto al Teatro Pacini. Per info e prenotazioni: 347 7652 768 – segreteriamenteinarte@gmail.com

È possibile partecipare al solo concerto al Teatro Pacini. I biglietti (20 euro platea, 15 euro primo e secondo ordine di palchi, 10 euro palchi oltre il secondo ordine) sono in vendita su Vivaticket. Prenotazioni presso il Teatro Pacini di Pescia (tutti i giorni, tranne la domenica, dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 16:00 alle 18:30): 391.4868088 - biglietteria@teatropacini.it

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


Altri articoli in Montecatini


prenota spazio


martedì, 1 ottobre 2019, 08:51

Arrestato marocchino per spaccio

Secondo le indagini, tra i mesi di giugno 2018 e settembre 2019 a Montecatini ha ceduto oltre 750 dosi di eroina e hashish a vari clienti del luogo


lunedì, 30 settembre 2019, 17:31

Accademia federale della Lega Toscana, Vescovi: "La formazione è fondamentale per chi vuole fare politica"

Successo di partecipazione per l'inaugurazione dell'Accademia Federale Lega in Toscana, che si è svolta a Montecatini sabato 28 settembre


prenota spazio


lunedì, 30 settembre 2019, 16:00

Conclusa la XII edizione del Festival della Salute

Un'edizione di grande impatto la XII del Festival della Salute, andata in scena nella consueta cornice delle Terme Tettuccio (era il quarto anno consecutivo) di Montecatini dal 27 a 29 settembre


lunedì, 30 settembre 2019, 09:01

Concorso fotografico per scoprire e valorizzare la regione

Lo organizza Globalphoto, associazione di promozione sociale, con sede a Lucca, che opera nella Valdinievole e vuole divulgare la cultura della fotografia attraverso corsi, uscite, mostre e concorsi, oltre che essere un punto di ritrovo per appassionati


prenota spazio


sabato, 28 settembre 2019, 12:48

Calci e pugni all’interno di una gelateria, cinque arresti

I militari della compagnia dei carabinieri di Montecatini Terme, questa notte, hanno tratto in arresto per rissa aggravata cinque persone di cui quattro cittadini extracomunitari e un cittadino italiano ma di origini egiziane, di età compresa fra i 18 e i 23 anni, tutti residenti a Montecatini Terme


venerdì, 27 settembre 2019, 16:37

Diventa “Casa della salute” il presidio territoriale del comune di Buggiano

E' diventato "Casa della Salute" il presidio territoriale del Comune di Buggiano con gli ambulatori di ben sette medici di famiglia, il pediatra e l'ambulatorio infermieristico più grande; operativi ormai da un mese, al primo piano della struttura, ora tutto gestito dall'Azienda Sanitaria


prenota spazio


Ricerca nel sito


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio