lucar

prenota spazio
prenota spazio

Anno 1°

martedì, 23 aprile 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

Montecatini

Province e riassetto costituzionale: spunti per una riflessione

mercoledì, 5 dicembre 2018, 21:56

Qualche giorno fa a Montecatini si è svolto un confronto-dibattito alla presenza di Valerio Fabiani e del presidente della Provincia Rinaldo Vanni riguardo lo stato attuale delle Province e ipotesi su un futuro riassetto istituzionale.

Franco Pazzaglini, Simona Querci, Tommaso Del Guasta, Pietro Neri, Carlo Franceschi, Laura Contini, Giuliano Calvetti, Errigo Carbone, Rossella Chietti, Siliana Biagini, Claudio Giardi, Roberto Agnoletti, Andrea Acciai, Sandro Del Mastio, Patrizia Gallo, Mario Scelta, Mario Bonelli, Luciani Mazziati, Arcangela Cortese hanno firmato questo intervento a seguito dell'incontro:

Vorremmo sottoporre queste riflessioni scaturite dal dibattito e secondo noi degne di nota.

Rilevato e sottolineato l'errore di aver fatto una legge prima della riforma costituzionale per abrogare le province, errore aggravato da non aver pensato ad un eventuale piano B per uscire dal possibile impasse. Errori su errori che hanno portato una vera emergenza che ha la necessità di essere affrontata di petto e soprattutto non emarginata, come fatto in questi anni, emergenza, soprattutto, su due fondamentali servizi per la comunità, come le scuole superiori e le strade .

Dal confronto è emerso che si può lavorare su due fronti:

Il primo, quello naturale e nazionale proponendo una nuova legge di riassetto, ritornando magari a parlare di accorpamento e di aree metropolitane e, al tempo stesso, sull'argomento far scoprire le carte dell'attuale maggioranza, che, se non ha già cambiato idea, naviga nelle sue componenti su sponde opposte: il ripristino del suffragio universale per la Lega e l'abolizione per i 5 Stelle. Si deve chiedere a gran voce chiarezza in tal senso.

L'altro fronte nasce e dalla consapevolezza che non tutte le Regioni si sono comportate come la Nostra. Soprattutto a Nord le Province hanno mantenuto competenze e risorse sia economiche che umane.

Da noi la Regione è stata, diciamo, “più realista del re”, pertanto, visto che la essa è ancora governata da una maggioranza amica, è opportuno promuovere e proporre una nuova ridefinizione del ruolo delle Province, riaffidando a esse risorse e magari anche parte delle competenze.

A questo va allacciato anche una nuova visione univoca sui comuni piccoli o medio piccoli, perché la fusione non è decollata, e non sembra più la panacea di tutti i mali. È necessario portare avanti una discussione che tenga conto delle diversità geografiche, logistiche, dei vari Comuni, senza proporre a tavolino fusioni a freddo, ma costruendo proposte a seconda delle peculiarità. La Regione anche in questo caso potrebbe farsi carico, come ha fatto per servizi fondamentali rifiuti e acqua, di tracciare una strada che, pur mantenendo le forme istituzionali dei Comuni raggruppi i servizi in aree più ampie e magari omogeneizzare anche quegli Ato che oggi hanno confini un po’ troppo difformi gli uni dagli altri.

Da questi spunti nasce questo contributo che ha la pretesa di fare da stimolo ad una discussione più ampia, ma in tempi il più possibili ristretti, e che porti alla stesura di un documento da poter presentare, sostenere, promuovere e far approvare dall'assemblea regionale.

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


Altri articoli in Montecatini


prenota spazio


lunedì, 22 aprile 2019, 17:08

Baroncini e Bellandi sugli eventi a Montecatini: "Disorganizzazione, assenza di coordinamento e mancanza di una visione d'insieme della città"

Luca Baroncini, candidato sindaco coalizione centro destra e Federica Bellandi, candidata consigliere Fratelli d'Italia al consiglio comunale intervengono in merito all'organizzazione degli eventi a Montecatini


lunedì, 22 aprile 2019, 13:07

Tentano di rubare nella loro ex scuola: arrestati due giovani

Si tratta di J.A.C.A, 20enne di origini dominicane e M.K., 22enne di origini bielorusse, entrambi residenti nella città termale e già noti alle forze di polizia per vari precedenti per reati contro il patrimonio e la persona


prenota spazio


lunedì, 22 aprile 2019, 09:00

Al Teatro Verdi va in scena la storia dei Beatles

Appuntamento al Teatro Verdi di Montecatini, mercoledì 24 aprile alle 21, con lo spettacolo "Revolution: The Beatles musical by The Beatbox"


domenica, 21 aprile 2019, 11:28

Diolaiuti: “Dispiace per la ciminiera del Minnetti, abbattimento decisione dei proprietari"

Il candidato a sindaco di Pieve a Nievole Gilda Diolaiuti commenta l’intervento apparso su un giornale on line relativamente alla ciminiera del Minnetti


prenota spazio


sabato, 20 aprile 2019, 14:05

Assessore e candidato a sindaco, doppia presentazione per i 5 Stelle

Nella sede del Movimento 5 Stelle a Montecatini Terme, è stato presentato l’assessore alla cultura nonché vicesindaco Marco Cresci assieme al candidato sindaco Simone Magnani


sabato, 20 aprile 2019, 08:58

Futsal Pistoia Gisinti Montecatini salvo: basta un pari con Cefalù

Grande festa al PalaTerme per la salvezza del Futsal Pistoia Gisinti Montecatini nel girone B del campionato di Serie A2. Gli arancioni di mister Pippo Quattrini hanno pareggiato 2-2 contro il Real Cefalù, un risultato che rende matematica la permanenza in categoria che comunque era nell'aria già da tempo


prenota spazio


Ricerca nel sito


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio