prenota spazio

prenota spazio
prenota spazio

Anno 1°

venerdì, 19 aprile 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

Pescia

Il mondo delle due e quattro ruote d'epoca è di scena al Mercato dei Fiori di Pescia

martedì, 12 febbraio 2019, 10:14

Ci stiamo avvicinando a grandi passi e sabato 16 e domenica 17 marzo, la grande volta in acciaio e cristalli del mercato dei fiori di Pescia, tornerà ad ospitare una nuova, interessante edizione di Toscana Auto Collection, la mostra mercato dedicata alle auto, moto, bici, ricambi d'epoca, editoria specializzata, abbigliamento in tema, modellismo.

Oltre 15 mila metri quadrati di superficie, completamente al coperto ed illuminata, a disposizione degli espositori, oltre duecento, provenienti da tutta Europa per mostrare e cercare di vendere i loro “gioielli” ad appassionati collezionisti e semplici curiosi, tutti affascinati dal magico mondo delle due e quattro ruote d'epoca.

In bella mostra ci saranno tante auto e moto con le loro mirabolanti storie che richiamano alla memoria momenti di vita vissuta, tempi passati più o meno belli da ricordare ma che, sicuramente, hanno fatto parte del vivere quotidiano di intere generazioni.

Tutto intorno, gli di stand dei ricambisti con parafanghi, cofani, sportelli anche un po' arrugginiti, fanaleria, radio, parti di motori, tappetini, rivestimenti e tutto ciò che occorre per restaurare il mezzo del padre o addirittura del nonno. Sarà possibile confrontarsi con tanti esperti e capire se conviene o meno una conservazione o effettuare un restauro ed apprendere i metodi di intervento più innovativi con gli strumenti che la tecnologia mette a disposizione.

Ricco e ben articolato anche il programma delle iniziative culturali abbinate alla manifestazione che prevede l'esposizione delle Lambrette da gara realizzate nello stabilimento di milanese dal pesciatino Ferdinando Innocenti e poi elaborate dalle varie officine disseminate sul territorio. L'iniziativa è organizzata in collaborazione con il Lambretta club della Toscana. Grazie alla collaborazione dell'a.s. Sport e Motori di Prato, vi sarà anche uno spazio dedicato alle auto da corsa su strada, naturalmente “datate”, con alcuni “pezzi” che hanno caratterizzato la storia di questa disciplina sportiva. Particolare attenzione verrà riservata all'esposizione della prima auto elettrica costruita il Italia nel 1890 dal conte Carli di Castelnuovo di Garfagnana e brevettata l'anno successivo (replica), viaggiava all'incredibile velocità di 32 km orari.

Interessanti anche gli spazi dedicati alle auto Porsche, altro mitico marchio delle competizioni, ed alla più familiare Fiat 500 dell'omonimo coordinamento pistoiese. La Balestrero di Lucca curerà una particolare esposizione di splendide moto dal titolo “dalla cinghia alla catena” tra le quali il “mitico” sidecar con il quale Giacomo Puccini si recava a caccia con il cane lungo le sponde del lago.

Ed ancora mezzi militari, antichi trattori e i voli turistici in elicottero su Pescia, Collodi e la Valdinievole per chi vuole provare il brivido del battesimo dell'aria.

Quest'anno, per la prima volta, Toscana Auto Collection esce dal mercato dei fiori per interessare tutto il territorio circostante e grazie all'impegno del Kursaal Car Club , verrà organizzata un raduno dinamico con auto d'epoca “Pinocchio in Valleriana”che partirà alle ore 10 di domenica 17 marzo dalla centralissima piazza Mazzini per percorrere tutte le strade della montagna circostante alla scoperta delle castella e incantevoli paesaggi per terminare intorno alle 15 all'interno della manifestazione dove è prevista la cerimonia delle premiazioni.

Tutto questo e molto ancora sarà Toscana Auto Collection giunta alla 14ma edizione per iniziativa di Pinocchio Associazione Culturale con il patrocinio del comune di Pescia e la collaborazione dell'Aci di Pistoia.

Info 0572 478059 3914121018 ,studiopinocchio2006@alice.it .Seguici su facebook alla pagina “Toscana Quando”


Questo articolo è stato letto volte.


pescia teatro


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


Altri articoli in Pescia


prenota spazio


giovedì, 18 aprile 2019, 16:43

L'amministrazione comunale risponde all'assessore Morelli: "Il comune di Pescia non è mai stato socio dell'Uncem"

L'amministrazione comunale di Pescia risponde, con un comunicato stampa, all'assessore Aldo Morelli in relazione alla questione Uncem


giovedì, 18 aprile 2019, 10:14

Aldo Morelli: "Non sono mai stato direttore né dipendente di Uncem"

Aldo Morelli, assessore del comune di Pescia, risponde al Pd ribadendo di non essere mai stato direttore né dipendente di Uncem


prenota spazio


mercoledì, 17 aprile 2019, 14:13

Il 22 aprile a Pescia la giornata olistica, Bellandi: "L'opportunità di trascorrere una Pasquetta diversa in un ambiente straordinario"

Fra le tante opportunità offerte dal territorio per la classica gita di Pasquetta, ce n'è una particolare a Pescia. Una giornata olistica, ricca di attività che hanno l'obiettivo di migliorare il corpo e lo spirito delle persone, seguendo percorsi di derivazione orientale per il rilassamento e la meditazione, con un...


mercoledì, 17 aprile 2019, 13:05

Appalto parcheggi, trasmessi atti di affidamento a Procura e Corte dei Conti

Dopo avere ricevuto i risultati dei documenti analizzati dai legali e avere, nella giunta del 2 aprile, attivato le procedure di annullamento per autotutela degli atti di affidamento del servizio dei parcheggi a Pescia, nella zona dell'ospedale SS Cosma e Damiano, alla Pe.Par, ci sono altre due importanti novità riguardanti...


prenota spazio


martedì, 16 aprile 2019, 16:50

Uncem, Donzelli (Fdi): "Giurlani condannato da corte conti, si dimetta"

E' quanto afferma il deputato di Fratelli d'Italia Giovanni Donzelli, che da consigliere regionale ha più volte denunciato le anomalie, presentando anche un esposto alla Procura della Repubblica dalla quale è scaturita un'indagine sfociata in un processo


martedì, 16 aprile 2019, 15:19

Giurlani commenta il primo grado della corte dei conti: "Faremo ricorso per il secondo grado, ho fiducia e ci sono elementi chiari"

Il sindaco di Pescia Oreste Giurlani commenta le notizie apparse sulla stampa sulla sentenza della Corte dei Conti


prenota spazio


Ricerca nel sito


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio