prenota spazio

prenota spazio
prenota spazio

Anno 1°

sabato, 20 aprile 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

Pescia

Sono in buone condizioni i ponti di Pescia: le conclusioni di uno studio presentate in commissione consiliare

venerdì, 22 marzo 2019, 12:41

A parte il ponte del Marchi, che dovrà essere oggetto di una analisi ancora più approfondita per stabilire le modalità di intervento per restituirlo al transito veicolare, la situazione generale nel territorio del comune di Pescia dei ponti esistenti è confortante.

Queste valutazioni sono state al centro della commissione consiliare al territorio che si è tenuta nei giorni scorsi, con la presenza del sindaco di Pescia Oreste Giurlani e l’assessore ai lavori pubblici Aldo Morelli.

Durante i lavori della commissione sono stati presentati i risultati dell’esame della situazione statica di diversi ponti del patrimonio comunale : Collodi a Collodi, via Pasquinelli, Europa, S.Lorenzo, Stiappa, San Francesco, Macchie di S.Piero e Pesciamorta.

A realizzare lo studio, commissionato dall’amministrazione comunale addirittura prima che si verificasse il crollo del ponte Morandi, l’ing. Enrico Mangoni, che si è occupato in passato più volte di questo tema, che ha preso parte alla commissione, integrando il già dettagliatissimo studio tecnico che è stato consegnato ai partecipanti.

Mangoni ha spiegato di avere sostanzialmente realizzato un check-up dei ponti pesciatini e che questi non presentano, generalmente, particolari problemi strutturali. C’è bisogno, come per qualunque costruzione, di una manutenzione ordinaria per intervenire su alcuni aspetti che possono essere pianificati senza una particolare urgenza.

Diverso è il caso del ponte del Marchi, per il quale, ha spiegato il tecnico incaricato, è stata giusta la chiusura al transito veicolare e che avrà bisogno di un piano di intervento ulteriore, situazione aggravata dal fatto che la struttura risale a 70 anni fa e non esistono particolari descrizioni sui passaggi realizzativi , anche perché era un ponte costruito da privati. Dagli elementi in possesso dell’ingegnere, ha spiegato Mangoni, risulta però essere stato utilizzato cemento non particolarmente pregiato, anche se a breve verrà consegnato un documento che descriverà esattamente quali interventi dovranno essere realizzati perché il ponte del Marchi torni pienamente a disposizione della città e dei suoi abitanti.

“Questi risultati in generale ci tranquillizzano- hanno dichiarato Giurlani e Morelli al termine della commissione-, perché possono essere previsti lavori secondo una scala delle priorità da stabilire, ma senza alcuna emergenza . Per il ponte del Marchi ci auguriamo di avere quanto prima uno studio ancora più approfondito che possa consentirci di cercare i finanziamenti idonei per un pronto intervento sulla struttura, con un progetto adeguato all’importanza di quel ponte per la viabilità della città”.


Questo articolo è stato letto volte.


pescia teatro


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


Altri articoli in Pescia


prenota spazio


sabato, 20 aprile 2019, 11:12

Ruba nelle auto in sosta, denunciato minorenne

Il minorenne pesciatino, messo alle strette, ha ammesso le proprie responsabilità e ha collaborato con la polizia municipale, consegnando la refurtiva trafugata dalle auto in sosta, che è stata quindi sequestrata. Il minore è stato denunciato in stato di libertà all'autorità giudiziaria competente


sabato, 20 aprile 2019, 10:23

Grande successo per il Fagiolo di Sorana a Bruxelles

E' stata una partecipazione ricca di soddisfazioni quella del Fagiolo di Sorana Igp alla mostra allestita al parlamento europeo di Bruxelles sulle eccellenze alimentari italiane


prenota spazio


venerdì, 19 aprile 2019, 13:04

Al via l’attesa quarta edizione dell’Open Week “Da Leonardo a Pinocchio”

Dal 21 al 28 aprile prende vita l’attesa quarta edizione dell’Open Week “Da Leonardo a Pinocchio” (1519-2019, nelle terre del Genio). Una nuova forma di promozione turistica, che comprende quindici comuni che attraversano tre province, nel territorio che ha visto germogliare la creatività di Leonardo da Vinci


venerdì, 19 aprile 2019, 11:16

Un nuovo ingresso al Teatro Pacini e un pannello sulla legalità nel Parco Fluviale

Si preannuncia un sabato molto intenso a Pescia per l’inaugurazione di alcuni importanti interventi


prenota spazio


venerdì, 19 aprile 2019, 11:00

Condannato per ricettazione, viola l'obbligo di dimora: albanese trasferito in carcere

A.D., pregiudicato 25enne di origini albanesi, era stato recentemente condannato per la ricettazione di uno smartphone e la pena era stata sospesa con l’applicazione dell’obbligo di dimora, che però è stato sistematicamente violato così come più volte rilevato dai carabinieri della stazione di Pescia


giovedì, 18 aprile 2019, 16:43

L'amministrazione comunale risponde all'assessore Morelli: "Il comune di Pescia non è mai stato socio dell'Uncem"

L'amministrazione comunale di Pescia risponde, con un comunicato stampa, all'assessore Aldo Morelli in relazione alla questione Uncem


prenota spazio


Ricerca nel sito


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio