prenota spazio

prenota spazio
prenota spazio

Anno 1°

venerdì, 20 settembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

Pescia

Torna il cinipede galligeno, il flagello dei castagni: a rischio il prossimo raccolto

giovedì, 13 giugno 2019, 11:42

Dice un antico proverbio dedicato alle piante “voglia o non voglia, maggio con le foglia” e quando i castagni non hanno messo le foglie come ci si aspettava, il problema si è presentato in tutta la sua gravità: il cinipede galligeno, piccola vespa cinese parassita del castagno ha fatto la sua ricomparsa.

“La situazione delle selvi, migliorata negli anni scorsi grazie ai lanci dell'antagonista, il torymus sinensis, appare di nuovo compromessa-afferma Roberto Franchini -e se anche molti produttori di castagne concordano che la causa deve essere trovata nella stagione fredda e piovosa che ci ha accompagnato per tutta la primavera, limitando di fatto l'azione dell'antagonista, occorre ora passare alle vie di fatto ed intervenire per non regredire di anni e anni, annullando tutto il lavoro fin qui effettuato per combattere il dannoso insetto parassita.”
A Vellano, dove si sono tenuti diversi e partecipati convegni scientifici sulla filiera del castagno e sul cinipede galligeno in particolare, il circolo Arci e l'associazione Terra nostra Valdinievole hannocontattato l'assessore all'agricoltura della regione Toscana; Marco Remaschi, spiegando ciò che sta accadendo e per capire come la regione, con il suo servizio fitosanitario, intende affrontare il problema che può comportare anche una limitatissima produzione delle castagne locali e della conseguente pregiata farina.

“ L'assessore si è reso disponibile ad un incontro da effettuare a Vellano quanto prima (entro venti giorni) -continua Franchini Roberto che segue il problema per il circolo e per Terra nostra-, per incontrare le associazioni dei castanicoltori lucchese e pistoiese, gli operatori e la popolazione per cercare di arginare questo nuovo, violento attacco ai castagni ed al territorio.
Crediamo che la data dell'incontro possa essere concordata già nei primi giorni della prossima settimana.”

Contemporaneamente è stato chiesto all'assessore alla montagna del comune di Pescia, Fabio Bellandi, di convocare urgentemente l'apposito gruppo di lavoro allargandolo alle associazioni del volontariato che operano sul territorio al fine di verificare in che maniera sarà possibile collaborare con la regione Toscana in una azione integrata e coordinata di intervento.


Questo articolo è stato letto volte.


pescia teatro


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


Altri articoli in Pescia


prenota spazio


venerdì, 20 settembre 2019, 11:27

Domenica torna a Pescia "Puliamo il Mondo"

Pescia sarà la protagonista della tappa più grande nella Valdinievole dell'edizione 2019 di Puliamo il Mondo, manifestazione di carattere nazionale promossa da Legambiente che mira, con l'azione concreta di ripulitura di parti del territorio, a sensibilizzare l'opinione pubblica sul tema del rispetto dell'ambiente e dell'ecosistema


venerdì, 20 settembre 2019, 09:42

Cade in una zona impervia, soccorso ciclista

La squadra dei vigili del fuoco di Pescia, il personale del 118 e il soccorso alpino sono intervenuti ieri in località San Quirico, Madonna del Tamburino, per soccorre un ciclista di MTB che era caduto in una zona impervia. E' stato vericellato da Pegaso


prenota spazio


giovedì, 19 settembre 2019, 17:35

La Cogis Nuoto ricevuta in comune a Pescia, Giurlani: "La vostra attività è importante per la città"

Grande festa nella sala consiliare del comune di Pescia. Il sindaco Oreste Giurlani, il vicesindaco Guja Guidi, l'assessore allo sport Fabio Bellandi e il presidente del consiglio comunale Vittoriano Brizzi hanno incontrato il presidente della Cogis Nuoto Doriana Degl'Innocenti, gli allenatori, una buona rappresentanza di genitori degli atleti, anch'essi presenti...


giovedì, 19 settembre 2019, 09:30

Domenica c'è Pescia Antiqua

Domenica 22 settembre, dalle ore 9 alle ore 19, a Pescia, in Piazza Mazzini e nelle altre strade collegate del centro storico, tornano le variopinte bancarelle dell'antiquariato per il primo appuntamento della nuova serie di Pescia Antiqua, la ben nota mostra mercato /scambio dedicata all'antiquariato, all'artigianato, al collezionismo ed al...


prenota spazio


mercoledì, 18 settembre 2019, 15:00

Musica, degustazioni, shopping, divertimento: ecco la Notte Bianca degli Alberghi

Si chiama "Alberghi in ballo" ed è la notte bianca organizzata per aiutare le attività produttive della frazione che vivono una fase molto critica a causa della chiusura del ponte, arteria di collegamento della Valdinievole che in condizioni normali veniva percorsa da circa 500 veicoli all'ora di media


mercoledì, 18 settembre 2019, 13:04

Pescia in prima fila contro il maltrattamento degli animali

Il comune di Pescia è una delle 13 realtà toscane che fanno parte di un progetto nazionale di contrasto al maltrattamento degli animali. La consegna del contributo iniziale, pari a 2,6mila euro, che fanno parte di un fondo nazionale di 1 milione di euro stabilito dal ministero dell'Interno cui seguiranno...


prenota spazio


Ricerca nel sito


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio