prenota spazio

prenota spazio
prenota spazio

Anno 1°

martedì, 23 ottobre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

Politica

Confesercenti: “Notte Bianca, basta dannose divisioni”

giovedì, 17 maggio 2018, 12:08

Si susseguono in questi giorni le animate discussioni per l’organizzazione della prima “Notte bianca” a Pistoia per mancate comunicazioni alle imprese, eventi non consoni al commerciante al dettaglio, ma bensì alle attività di somministrazione e altro ancora.

Confesercenti, associazione di rappresentanza delle piccole e medie imprese, si pone come obiettivo primario l’aumento dei flussi di visitatori e frequentatori (turisti e cittadini) nel centro storico, con benefici per l’economia e quindiper il commercio, la ristorazione e le attività ricettive.

“Abbiamo il dovere – dice il presidente provinciale Pier Luigi Lorenzini - di essere coscienti della gravità delle conseguenze che la recessione economica, gli outlet e gli strumenti di acquisto online stanno determinando verso il commercio diffuso. Ecco perché c’è bisogno di unità d’intenti, di forme nuove di concertazione per fare progetti esecutivi e condivisi. Le polemiche, le divisioni vanno superate. Siamo pertanto contrari a rivalità che non rispettano gli interessi delle imprese, che devono fare la loro parte sostenendo le aperture in funzione del programma di eventi promosso. Lo strumento per fare tutto ciò esiste ed è il Centro commerciale naturale, riconosciuto dalla Regione, aggregazione principale per la valorizzazione del commercio”.

“Pistoia, dopo l’anno di città capitale della cultura che l’ha proiettata sulla ribalta nazionale e internazionale – conclude Lorenzini - deve attrezzarsi per continuare il percorso di apertura turistica intrapreso, condividendolo con tutti gli attori della città. Questo aspetto concertativo di eventi culturali, enogastronomici, di animazione, tesi comunque a far conoscere e rendere fruibile la città, ha bisogno del ruolo dell’amministrazione comunale, alla quale ci rivolgiamo per chiedere un attivo impegno al fine di contribuire tutti a compiere un alto di qualità”.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


Altri articoli in Politica


prenota spazio


martedì, 23 ottobre 2018, 09:30

Vicofaro, le reazioni. Biancalani: "Amareggiato per le parole del vescovo"

Di solito dopo la tempesta viene la quiete, ma qui, dopo una burrasca, se ne presenta un'altra, poi un'altra, poi un'altra. Parliamo di Vicofaro, parrocchia gestita da Don Massimo Biancalani, oggetto, sabato sera, di alcuni controlli da parte delle forze dell'ordine, di Asl e vigili del fuoco


lunedì, 22 ottobre 2018, 14:46

Vescovi e Bartolini (Lega): “La sinistra s’indigna per i controlli delle forze dell’ordine a Vicofaro"

"Come al solito - affermano Manuel Vescovi e Luciana Bartolini, rispettivamente senatore e consigliere regionale della Lega - quando si tratta d'immigrati, la Sinistra si coalizza prontamente per criticare, in questo caso, i naturali e capillari controlli fatti dalle Forze dell'Ordine nella canonica pistoiese di Vicofaro"


prenota spazio


lunedì, 22 ottobre 2018, 11:45

Vicofaro, Possibile lancia la proposta: "Pizza social per solidarietà a Don Biancalani"

Lo annuncia Andrea Maestri, della segreteria nazionale di Possibile, lanciando l'iniziativa social a sostegno del parroco di Vicofaro


domenica, 21 ottobre 2018, 17:37

Blitz in parrocchia a Vicofaro, il Pd critico verso le forze di polizia

Dopo i controlli effettuati ieri sera dalle forze dell'ordine alla parrocchia di Vicofaro dove si stava tenendo una cena organizzata da don Massimo Biancalana, il Pd provinciale ha diffuso un comunicato per stigmatizzare l'operazione


prenota spazio


domenica, 21 ottobre 2018, 12:10

Maestri (Possibile): "A Vicofaro blitz in parrocchia, modello Riace fa scuola"

Lo dichiara Andrea Maestri, della segreteria nazionale di Possibile, parlando del nuovo controllo nella parrocchia di Vicofaro


domenica, 21 ottobre 2018, 10:26

Prc: "Copit, quale futuro?"

Il Partito della Rifondazione Comunista, federazione di Pistoia, interviene sulla questione Copit chiamando in causa la maggioranza affinché dia delle risposte


prenota spazio


Ricerca nel sito


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio