prenota spazio

prenota spazio
prenota spazio

Anno 1°

domenica, 22 luglio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

Politica

Commercio Pistoia: "Volenterosi di aiutare il centro storico a vivere, ma troppi i negozi chiusi"

mercoledì, 11 luglio 2018, 09:50

"Siamo sempre stati a favore - ha affermato in un comunicato l’associazione dei commercianti del centro storico 'Commercio Pistoia' - di ogni iniziativa che richiamasse gente in città in qualsiasi giorno ed orario. Salutiamo con favore anche le manifestazioni come la notte bianca, la notte rossa, quella blu e a maggior ragione “percorsi notturni” che da molti anni caratterizza la città nel mese di luglio".

"Ma queste iniziative - hanno proseguito da Commercio Pistoia - nel tempo sono cambiate e sempre di più attraggono un target ben definito di partecipanti che si gode la città ed il clima estivo in un contesto festaiolo per fare un aperitivo, cenare, bersi una birra e passeggiare parchieggiando nelle vetrine dei negozi sempre più chiusi. Anche il Centro Commerciale Naturale, il consorzio degli esercenti nel centro storico, oggi a guida di ottimi ristoratori della Sala, esprime grande impegno in queste manifestazioni che però non sono però più motivo di passeggio delle famiglie e neppure occasione per fare acquisti".

"I commercianti del centro storico di Pistoia - hanno inoltre proseguito nella nota - lo sanno bene  così come lo sanno nelle altre città che pure organizzano analoghe iniziative. Per il commercio no-food serve invece un progetto che abbia al centro il rilancio  del ruolo e delle funzioni  del  centro storico in questo modo anche la sua funzione commerciale in alternativa a centri commerciali ed agli acquisti on-line". 

"Il centro storico - ha concluso Commercio Pistoia - è svuotato durante il giorno e tutti i giorni, i negozi chiudono, i locali rimangono sfitti e questo problema non può che riguardare i piccoli, agguerriti negozi cittadini così come anche le catene che piano piano,  si ritirano dalla città. Su questo obbiettivo la nostra associazione non darà tregua all’amministrazione comunale nella speranza  (per la verità molto piccola) che anche le  associazioni di categoria, con il loro centro Commerciale Naturale, decidano di svegliarsi e difendere il commercio dalla morte". 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


Altri articoli in Politica


prenota spazio


sabato, 21 luglio 2018, 12:42

FdI Serravalle: "Suscita ilarità la pretesa di qualificare la Festa dell'Unità come "tradizione paesana"

Fratelli d'Italia di Serravalle commenta la definizione data dal Pd della Festa dell'Unità come "tradizione paesana" collocandola oltre l'appartenenza politica


venerdì, 20 luglio 2018, 17:50

I saluti al Prefetto uscente dal Presidente

Il presidente della Provincia con una nota consegnata stamani ha salutato il Prefetto uscente Angelo Ciuni a nome dell'Amministrazione Provinciale. Ecco il testo integrale


prenota spazio


venerdì, 20 luglio 2018, 09:57

Bardelli e Checcucci (FdI): "Mancata indennità di disoccupazione per le maestre pistoiesi licenziate: prima il danno, poi la beffa"

Elena Bardelli e Emanuela Checcucci di Fratelli d'Italia Pistoia commentano la notizia, passata in sordina, dell'indennità di disoccupazione NASpI negata quest'anno ai precari della scuola


venerdì, 20 luglio 2018, 09:51

Vannelli (FdI): "Il piano provinciale sull'espansione del verde non guarda alla complessità del settore"

Il consigliere comunale Daniele Vannelli (FdI) esprime perplessità riguardo al piano provinciale sull'espansione delle aree volte a vivaismo in zone collinari


prenota spazio


giovedì, 19 luglio 2018, 09:53

Associazione Palomar: "Crocifisso in Sala Grandonio, la falsa coscienza del centro-destra"

Palomar, associazione politico-culturale che mette al centro della propria riflessione il rapporto tra città e democrazia nell'età globale, restando ben ancorata al dibattito pubblico della propria realtà cittadina, Pistoia, interviene dopo l'approvazione da parte del consiglio della mozione presentata dalla Lega sull'affissione del crocifisso nella Sala Grandonio


mercoledì, 18 luglio 2018, 14:55

Il consiglio comunale ha approvato l’elenco di vendita degli alloggi di edilizia pubblica e la mozione per l’esposizione del crocifisso nell’aula consiliare

Approvato l'elenco che comprende la cessione di almeno 10 alloggi del patrimonio di edilizia residenziale pubblica. La delibera è approvata con 21 voti favorevoli e 4 astenuti (gruppo PD). Approvata anche con 13 voti favorevoli, sei contrari e quattro astenuti la mozione presentata dai consiglieri Mazzeo e Gori del gruppo...


prenota spazio


Ricerca nel sito


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio