prenota spazio

prenota spazio
prenota spazio

Anno 1°

mercoledì, 26 settembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

Politica

Commercio Pistoia: "Volenterosi di aiutare il centro storico a vivere, ma troppi i negozi chiusi"

mercoledì, 11 luglio 2018, 09:50

"Siamo sempre stati a favore - ha affermato in un comunicato l’associazione dei commercianti del centro storico 'Commercio Pistoia' - di ogni iniziativa che richiamasse gente in città in qualsiasi giorno ed orario. Salutiamo con favore anche le manifestazioni come la notte bianca, la notte rossa, quella blu e a maggior ragione “percorsi notturni” che da molti anni caratterizza la città nel mese di luglio".

"Ma queste iniziative - hanno proseguito da Commercio Pistoia - nel tempo sono cambiate e sempre di più attraggono un target ben definito di partecipanti che si gode la città ed il clima estivo in un contesto festaiolo per fare un aperitivo, cenare, bersi una birra e passeggiare parchieggiando nelle vetrine dei negozi sempre più chiusi. Anche il Centro Commerciale Naturale, il consorzio degli esercenti nel centro storico, oggi a guida di ottimi ristoratori della Sala, esprime grande impegno in queste manifestazioni che però non sono però più motivo di passeggio delle famiglie e neppure occasione per fare acquisti".

"I commercianti del centro storico di Pistoia - hanno inoltre proseguito nella nota - lo sanno bene  così come lo sanno nelle altre città che pure organizzano analoghe iniziative. Per il commercio no-food serve invece un progetto che abbia al centro il rilancio  del ruolo e delle funzioni  del  centro storico in questo modo anche la sua funzione commerciale in alternativa a centri commerciali ed agli acquisti on-line". 

"Il centro storico - ha concluso Commercio Pistoia - è svuotato durante il giorno e tutti i giorni, i negozi chiudono, i locali rimangono sfitti e questo problema non può che riguardare i piccoli, agguerriti negozi cittadini così come anche le catene che piano piano,  si ritirano dalla città. Su questo obbiettivo la nostra associazione non darà tregua all’amministrazione comunale nella speranza  (per la verità molto piccola) che anche le  associazioni di categoria, con il loro centro Commerciale Naturale, decidano di svegliarsi e difendere il commercio dalla morte". 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


Altri articoli in Politica


prenota spazio


martedì, 25 settembre 2018, 14:47

La politica in coro: “Chiarezza sui 400 mila euro di fondi revocati”. Ex vicesindaco Belliti: “Noi sempre trasparenti”

Si è scatenata la bagarre intorno a ciò che ieri il sindaco Tomasi ha annunciato in consiglio comunale: “I 400 mila euro di finanziamento della fondazione Cassa di Risparmio per la scuola d'infanzia La Girandola, appena inaugurata, e per la riqualificazione di Palazzo Fabroni sono stati revocati nel 2016


martedì, 25 settembre 2018, 13:19

Consiglio, approvata la concessione del servizio di rimozione, trasporto e custodia dei veicoli

Con 20 voti favorevoli, 9 astenuti e nessun contrario, il consiglio comunale ha approvato nella seduta di ieri, lunedì 24 settembre, la delibera sull'affidamento in concessione biennale del servizio di rimozione, trasporto e custodia dei veicoli rimossi dalle aree pubbliche o private ad uso pubblico nel territorio del comune di...


prenota spazio


lunedì, 24 settembre 2018, 16:03

Il sindaco Tomasi in consiglio comunale: "Revocato nel 2016 quasi mezzo milione di finanziamenti già ottenuti. Fatto gravissimo tenuto nascosto da chi ci ha preceduto"

Nel gennaio 2015 la Fondazione scrive al Sindaco e al Vicesindaco dell'epoca: "In mancanza di comunicazioni sui ritardi, dovremmo provvedere alla revoca dei contributi", ma nessuno – secondo quanto ricostruito finora - risponde formalmente ai solleciti.


lunedì, 24 settembre 2018, 12:14

Il M5S vuole abolire la commissione edilizia: "Ė superata ed è una spesa inutile"

Sono due le mozioni del M5S discusse la scorsa settimana in commissione urbanistica. La prima riguarda la richiesta di diminuzione degli oneri di urbanizzazione, la seconda impegna invece sindaco e giunta, ad abolire la commissione edilizia


prenota spazio


domenica, 23 settembre 2018, 10:05

Contributi su tariffe autobus: la soddisfazione della consulta degli studenti

La Consulta Provinciale degli studenti si rallegra per l’adesione del comune di Pistoia alla sua proposta che prevede il contributo delle amministrazioni comunali nel sostenere le spese delle famiglie per gli abbonamenti autobus, proposta che già è stata applicata con ottimi risultati presso il comune di San Marcello


venerdì, 21 settembre 2018, 13:55

Rincari regionali dell'autobus, la giunta Tomasi interviene con i rimborsi contro gli aumenti per gli studenti in collina e in montagna

L'obiettivo è quello di alleggerire il prezzo degli abbonamenti per gli studenti nella tratta extraurbana montagna-Pistoia. Per azzerare l'aumento tariffario deciso a livello regionale nel 2012, la giunta guidata dal sindaco Alessandro Tomasi ha infatti deciso di introdurre un rimborso per gli abbonamenti degli studenti con Isee inferiore a 36mila...


prenota spazio


Ricerca nel sito


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio