prenota spazio

prenota spazio
prenota spazio

Anno 1°

giovedì, 17 gennaio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

Politica

Guerra agli interrati: Maglione (M5S): "Amministrazione ipocrita se lamenta disservizi dopo questa decisione"

giovedì, 8 novembre 2018, 10:54

di lorenzo vannucci

Continua la battaglia, tutta politica, intorno alla decisione, presa dall'amministrazione ed approvata nel corso dell'ultimo consiglio comunale, di cambiare il sistema di raccolta rifiuti adottando, per il centro storico, i cassonetti interrati che andrebbero così a sostituire il tradizionale porta a porta. Tra le tante posizioni di contrarietà si segnala quella di Nicola Maglione, consigliere comunale M5S che ha attaccato la maggioranza di centrodestra sul cuore del provvedimento.

"Si è votato nell'ultimo Consiglio sull'opportunità di adottare i cassonetti interrati  e non su una nuova gestione della raccolta e dei rifiuti, come viene sbandierato.- ha evidenziato il portavoce M5S - belli, brutti? Soggettivo. Efficienti? Tutto da vedere, dato che senza alcuni servizi accessori, cambia poco o nulla. Quindi nessuna preclusione a prescindere da parte del M5S ma quello che è gravissimo, e che ha portato al voto contrario, è che questa è una scelta fatta senza sapere, con ragionevole contezza, quale sarà il costo del progetto e quindi la ricaduta sulla TARI a carico dei cittadini". Un punto, questo, che anche in aula aveva sollevato non poche proteste da parte delle opposizioni.

"L'amministrazione - ha detto Maglione - ha il dovere di tutelare gli utenti e invece si è accontentata di una stima di Alia (1.680.000 €), molto approssimativa e non vincolante, oltre a non considerare le tante incognite che possono emergere anche durante i lavori di scavo (si andrà per tentativi, sperando di non trovare passaggi di sottoservizi!) con ulteriori aggravi di spesa. Sono rare le occasioni nelle quali il Comune ha la reale possibilità di far valere i propri diritti (cioè quelli dei cittadini) nei confronti delle partecipate e anche questa opportunità - come la proroga della concessione, senza forme di garanzia per una migliore gestione a Publiacqua - è stata perduta: nessuna legittima pressione per ottenere da Alia (soggetto che poi, al riparo da un doveroso e coraggioso confronto diretto, nel comodo e sicuro clima delle commissioni o del Consiglio, viene definito "uno dei tanti carrozzoni") impegni puntuali, di dettaglio e formalizzati, al fine di migliorare il servizio di raccolta in primis e di gestione dei rifiuti in generale".

"Così - ha concluso il portavoce M5S - invece manterremo servizi deficitari e che saranno più costosi: è bene ricordare infatti, che le eventuali premialità sulle bollette dei pochi che potranno usufruire degli interrati, verranno spalmate su tutte le altre utenze in modo da assicurare al gestore Alia, la famigerata remunerazione garantita! Benefici (potenziali) per pochi mentre tutti gli altri pagheranno! E' un meccanismo assolutamente iniquo che determina una beffa e una vessazione per i cittadini i quali, inoltre, continueranno ad essere indicati come gli unici responsabili del degrado sempre più evidente sul nostro territorio. Una cosa deve essere chiara: con questa
ulteriore decisione, d'ora in avanti per l'amministrazione Tomasi
lamentarsi dei servizi di Alia, sarà molto imbarazzante oltre che
evidentemente ipocrita".


Questo articolo è stato letto volte.


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


Altri articoli in Politica


prenota spazio


giovedì, 17 gennaio 2019, 12:36

Ceccardi cambia volto alla Lega toscana: commissariate le segreterie provinciali di Pistoia, Prato, Firenze e Pisa

Tempo di cambiamenti per il partito di Matteo Salvini che punta, ormai non è più un mistero per nessuno, a quella che sarebbe una conquista storica per il centrodestra, ovvero la vittoria alle elezioni regionali del 2020


giovedì, 17 gennaio 2019, 09:52

Checcucci (FdI): "Scuola Bruno Ciari, la giunta ha ottemperato alle norme"

Emanuela Checcucci, consigliere comunale FdI di Pistoia, interviene in merito alla raccolta di firme, in questo periodo di iscrizioni, da parte di alcuni genitori per protestare contro il prospettato passaggio della scuola d'infanzia Bruno Ciari dal comune allo stato


prenota spazio


mercoledì, 16 gennaio 2019, 15:00

Niccolai scrive a Ceccarelli: "Assenza di adeguate informazioni e comunicazioni. Come mai?"

Guasto alla linea ferroviaria: il consigliere Marco Niccolai scrive una lettera all'assessore regionale Ceccarelli. Ecco il testo integrale


mercoledì, 16 gennaio 2019, 14:35

Aree ex Breda est: il consiglio comunale ha approvato il differimento dei termini di efficacia del piano particolareggiato

Con 23 voti favorevoli (Fratelli d'Italia, Pistoia Concreta, Forza Italia Lega Nord, Amo Pistoia, Pistoia sorride e Movimento 5 Stelle) e 6 contrari (Pd, Pistoia Spirito libero e Pistoia città di tutti) il consiglio comunale - nella seduta di lunedì 14 gennaio – ha approvato la delibera per il differimento...


prenota spazio


martedì, 15 gennaio 2019, 11:38

Giornata della Memoria”, incontro con testimoni della strage nazifascista

In preparazione della “Giornata della Memoria” il Partito Democratico di Casalguidi-Cantagrillo organizza un incontro aperto alla cittadinanza con testimoni della strage nazifascista di Sant’Anna di Stazzema per non dimenticare


martedì, 15 gennaio 2019, 09:38

CasaPound Italia: al via la campagna di adesione 2019

CasaPound Italia: al via la campagna di adesione 2019, sabato festa del tesseramento anche a Pistoia. Al via la campagna di adesione 2019 a CasaPound Italia. Sabato 19 gennaio porte aperte nelle oltre centotrenta sezioni del movimento distribuite sul territorio nazionale per la rituale festa del tesseramento


prenota spazio


Ricerca nel sito


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio