prenota spazio

prenota spazio
prenota spazio

Anno 1°

martedì, 19 febbraio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

Politica

Marchetti (FI): "Arpat registra violazioni il 53 per cento degli impianti. E intanto la Toscana è terza in Italia per danno ambientale"

giovedì, 6 dicembre 2018, 17:48

"Pistoia bronzo nel podio dei peggiori per depuratori fuori norma, con violazioni rilevate da Arpat nell’86 per cento degli impianti visitati nel corso del 2017. E’ un dato che preoccupa e che vede Publiacqua e Gaia Spa gestori-Pierino della situazione e più sanzionati sulla materia e che a Pistoia condividono con Acque Spa la titolarità sui 24 impianti provinciali. Attenzione: l’ambiente non è eterno né scontato. Alla Regione chiedo di alzare la soglia di attenzione per preservare le nostre acque e lo stato dei nostri territori": a parlare così il Capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale Maurizio Marchetti, autore oggi di un’interrogazione a risposta scritta in cui chiede alla giunta toscana dati, luoghi e stato procedurale in particolare degli iter autorizzativi per gli impianti pistoiesi e non solo.

Marchetti prende le mosse dal rapporto Arpat sui controlli effettuati nel 2017 sui depuratori superiori ai 2.000 abitanti equivalenti, diffuso il 23 novembre scorso, i cui dati pistoiesi sono stati trattati nei giorni scorsi tramite interrogazione anche dal gruppo consiliare di Forza Italia in Comune e in particolare dal capogruppo Iacopo Bojola. E a Pistoia gli spunti di irregolarità non mancano: "Spiace dover osservare – illustra Marchetti –che qui si tratta soprattutto di irregolarità di carattere gestionale con ben 11 rilievi di questa natura contro 5 per non conformità allo scarico che riguardano il Ronco ad Agliana e il Cintolese-Uggia di Monsummano Terme sanzionati per superamento di Escherichia coli, il Passavant di Pistoia per superamento di alluminio e di Solidi Sospesi Totali (SST), parametro quest’ultimo sforato anche all’impianto di Via Gagliana a Quarrata. C’è poi un’autentica questione valdinievolina, con sistema depurativo che Arpat definisce frammentato e insufficiente".

Dall’irregolarità al danno, riflette Marchetti, il passo può essere breve: "Lo attestano altri dati, diffusi quasi contemporaneamente ma stavolta da Ispra, l’Istituto superiore di protezione ambientale. Sono quelli sul danno ambientale in Italia e vedono la Toscana terza in Italia, dopo Sicilia e Campania-Puglia a pari merito, con ben 18 istruttorie aperte per conto del Ministero dell’ambiente tra 2017 e 2018. Nella mia interrogazione chiedo alla giunta di sapere cosa riguardino, quali luoghi e quali eventi. Resta il fatto che il quadro che emerge è estremamente preoccupante ed è l’ennesima riprova che ‘ingessare’ l’ambiente come storicamente ha fatto la sinistra in nome di fraintendimenti ambientalistici non serve proprio a un bel nulla".


Questo articolo è stato letto volte.


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


Altri articoli in Politica


prenota spazio


lunedì, 18 febbraio 2019, 14:19

"Ti ammazziamo": commento choc sotto un post del consigliere Sgueglia (FdI) che annuncia un procedimento legale

Nuovo censurabile episodio occorso via social ad un esponente della maggioranza reggente l'ammininistrazione pistoiese: se nei giorni scorsi era toccato al sindaco Tomasi, a cui era stato augurato di andare all'inferno a causa di una notizia riportata in modo fuorviante attraverso gli stessi social da un certo esponente della chiesa...


lunedì, 18 febbraio 2019, 14:09

Bartolini e Pira (Lega): “Necessario che gli immigrati accolti a Vicofaro vengano monitorati specialmente nelle ore notturne"

"Dopo il recente increscioso episodio accaduto a Marliana, dove si è scatenata una rissa fra due immigrati ospiti della struttura attigua alla locale parrocchia - affermano Luciana Bartolini e Sonia Pira, rispettivamente consigliere regionale e commissario provinciale della Lega -le cronache raccontano di un altro fatto non particolarmente edificante capitato...


prenota spazio


sabato, 16 febbraio 2019, 18:02

Gli haters si si scatenano: "Tomasi all'inferno". Tutto per una fake news

"Tomasi all'inferno", "La cattiveria non ha limiti!", "Vigliacchi" e via con commenti dal solito tenore. Sono centinaia e centinaia gli utenti che da ieri sera hanno inveito attraverso i social network contro l'amministrazione pistoiese


sabato, 16 febbraio 2019, 09:29

FI Giovani: "Gravi atti al Pacinotti, solidarietà all'intero istituto"

Matteo Vitale, coordinatore provinciale Forza Italia Giovani Pistoia, commenta i gravi atti compiuti all'Istituto Pacinotti di Pistoia da parte di quattro ragazzi


prenota spazio


martedì, 12 febbraio 2019, 16:37

Consiglio comunale: approvata la concessione di uso di una porzione del cimitero di Sant'Angelo a Piuvica

Con la delibera si dà il via alla regolarizzazione dei rapporti tra Confraternita della Parrocchia di Sant'Angelo a Piuvica e Comune di Pistoia. Il provvedimento è passato con 28 voti favorevoli e 6 astenuti


domenica, 10 febbraio 2019, 21:04

Giorno del Ricordo: polemica tra il Partito Comunista e FdI

La querelle si ripete, più o meno puntuale, ogni anno: arrivati al 10 febbraio qualche irriducibile cerca, non sempre senza successo, di minimizzare quanto viene rimembrato nel giorno del ricordo e, di conseguenza, nasce un'inevitabile polemica politica


prenota spazio


Ricerca nel sito


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio