prenota spazio

prenota spazio
prenota spazio

Anno 1°

venerdì, 22 marzo 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

Politica

Opi Firenze-Pistoia: "Il volantino fake è una sconfitta. Per l’infermiere il cittadino è il centro di tutto"

martedì, 8 gennaio 2019, 09:52

Non tarda ad arrivare la risposta dell'Ordine delle professioni infermieristiche Firenze-Pistoia al volantino fake che gira in rete e sui social intimando ai cittadini della Toscana di non recarsi in pronto soccorso. Il volantino usa in parte materiale esistente, con tanto di loghi istituzionali e sta quindi inducendo molti utenti a ritenerlo reale, con inevitabili polemiche.

«Vogliamo prendere le distanze con quanto pubblicato – spiegano dall'Ordine delle professioni infermieristiche di Firenze-Pistoia - e ricordare che se c'è chi trova divertente fare ironia sulla situazione critica dei pronto soccorso, c'è chi invece ogni giorno cerca di far fronte al problema. E lo fa portando avanti il proprio lavoro, credendo fermamente nel codice deontologico, il quale afferma che la responsabilità dell'infermiere consiste nell'assistere, nel curare e nel prendersi cura della persona nel rispetto della vita, della salute, della libertà e della dignità dell'individuo.

Il rispetto è alla base delle relazioni umane, del vivere in una società civile. Rispetto per la persona, per le sue esigenze, per le sue domande e preoccupazioni, anche quando poi si dimostrano fortunatamente infondate, come accade a volte al Pronto soccorso. Ma anche rispetto per le istituzioni: non è rispettoso diffondere messaggi fuorvianti come quelli del volantino che invita a stare "alla larga" dai pronto soccorso, inserendo in modo inappropriato il logo del Servizio sanitario regionale e della Regione Toscana.

Quello che gira è ovviamente un falso che può però far passare messaggi distruttivi: anche se una sola persona lo prendesse per buono sarebbe una sconfitta per tutta la categoria dei professionisti sanitari. Una sconfitta per chi si è fatto promotore di questo volantino "goliardico" ma soprattutto per chi si impegna da sempre per migliorare il delicato rapporto con i cittadini-pazienti, i quali, vorremo rimarcarlo nel caso ce ne fosse bisogno, sono il centro del nostro lavoro e del nostro impegno. Come Ordine vigileremo per sensibilizzare tutti i nostri iscritti, invitandoli a prendere le distanze dal volantino».

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


Altri articoli in Politica


prenota spazio


mercoledì, 20 marzo 2019, 17:48

Furti nei vivai: Gori e Mazzeo (Lega) chiedono il rafforzamento delle misure di sicurezza

Il capogruppo in consiglio comunale Gabriele Gori e il Consigliere Francesco Mazzeo hanno da mesi sollecitato interventi chiedendo di varare anche a Pistoia il programma “Sentinelle di Notte” già sperimentato in altri comuni


mercoledì, 20 marzo 2019, 17:42

Senatrice Masini (Fi): "Si vergognino coloro che hanno imbrattato la targa commemorativa per le vittime delle foibe"

“Quello che è successo a Pistoia, dove qualcuno ha apposto degli adesivi con scritto "Drone Against fascism" sopra la targa commemorativa dei martiri delle foibe, è un atto di violenza contro il ricordo di vittime innocenti “ a dichiararlo è la senatrice di Forza Italia, Barbara Masini


prenota spazio


mercoledì, 20 marzo 2019, 09:23

Serravalle, approvato il bilancio di previsione

E' stato approvato dal consiglio comunale di Serravalle Pistoiese il bilancio di previsione. Un bilancio pari a 14.480.683 euro, un elemento contabile che denota la rilevanza e significatività dell’attività, dei progetti e degli investimenti che l’amministrazione comunale pone in essere per il suo territorio e sul territorio, pur in un...


martedì, 19 marzo 2019, 09:58

WWF Toscana: "Regione ripensi le sue scelte politiche e risolva le criticità di Arpat"

Il delegato regionale del WWF per la Toscana, Roberto Marini, interviene sullo stato di crisi di ARPAT ed esprime la posizione del WWF Toscana


prenota spazio


domenica, 17 marzo 2019, 18:12

Consorzio 4 Basso Valdarno, la lista "Prevenzione Sicurezza e Territorio" ha candidato come capolista Filippo Colucci

La Lista "Prevenzione Sicurezza e Territorio" ha candidato come capolista Filippo Colucci, geometra libero professionista, alle prossime elezioni del Consorzio 4 Basso Valdarno, che si terranno dal 2 al 6 aprile


sabato, 16 marzo 2019, 09:03

Assetto viario zona "Fagiolo": il Pd scrive al sindaco

Il direttivo del Circolo PD Sperone La Vergine ha inviato una lettera aperta al sindaco di Pistoia, Alessandro Tomasi, in merito all'assetto viario della zona "Fagiolo"


prenota spazio


Ricerca nel sito


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio