prenota spazio

prenota spazio
prenota spazio

Anno 1°

mercoledì, 17 luglio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

Politica

Prosegue la rivoluzione verde a Pieve a Nievole della giunta Diolaiuti

sabato, 13 luglio 2019, 12:05

Sta per arrivare a Pieve a Nievole una vera e propria rivoluzione per l'illuminazione pubblica, che prevede l'estensione della rete di punti luce in due strade, via Alberello e via Campicelli, e la sostituzione di quasi tutti i punti luce con la tecnologia a led, che consente corpi illuminanti più efficaci ma che consumano meno energia. Il tutto senza gravare sul bilancio del comune.

Era uno dei punti qualificanti del programma elettorale  di Gilda Diolaiuti e in poche settimane la giunta municipale di Pieve a Nievole ha approvato all'unanimità la proposta presentata dall'assessore ai lavori pubblici Salvatore Parrillo che dà il via al project financing con la Menowatt Ge di Grottammare (Ascoli Piceno) che affronterà l'investimento di 558mila euro, oltre iva,  per le tante modifiche previste.

"Per noi questo progetto di efficientamento energetico va nella direzione della scelta fatta nel 2017 di affidare all'energia verde e rinnovabile tutto il fabbisogno pubblico di Pieve a Nievole- commentano il provvedimento Gilda Diolaiuti e Salvatore Parrillo-. La proposta di project financing, che avrà la durata di 14 anni, ci permetterà di aumentare la nostra efficienza, ridurre di molto i consumi, portare l'illuminazione pubblica in due strade e migliorare molto il servizio per i cittadini. Di questo ringraziamo gli uffici comunali che hanno elaborato un progetto molto valido che ci mette al riparo da sorprese, anche perché non aumenterà di un euro la spesa dell'ente".

I  numeri spiegano molto bene la straordinaria portata del provvedimento della giunta Diolaiuti :  sostituzione di  1.136 armature di illuminazione (sul totale di 1.152) utilizzando tecnologia a led, in tutto il territorio comunale, di 26 pali di sostegno, 1100 metri di linea aerea; installazione di 100 dispositivi di misurazione consumi e comando, utilizzabili anche per acqua e gas, 19 nuovi punti luce in via Alberello e 3 in via Campicelli, manutenzione ordinaria e straordinaria di tutti questi interventi.

Per l'amministrazione comunale il grande vantaggio di un investimento fatto dal privato, che in cambio riceverà la quota che già spende per questi servizi il comune di Pieve a Nievole.
 
"Nessun costo aggiuntivo per l'ente, quindi, ma tanti vantaggi in termini di sicurezza e vivibilità- chiudono Parrillo e Diolaiuti- del nostro territorio, in una cornice di assoluto rispetto dell'ambiente e di contenimento del consumo di energia".
 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


Altri articoli in Politica


prenota spazio


mercoledì, 17 luglio 2019, 12:27

Diolaiuti: "Nessun rischio idrogeologico per il cavalcaferrovia"

Il sindaco di Pieve a Nievole Gilda Diolaiuti ha letto come un prematuro inizio della campagna elettorale per le prossime regionali l'uscita di Fratelli d'Italia sul cavalcaferrovia e i presunti rischi idrogeologici


martedì, 16 luglio 2019, 16:48

Consiglio comunale, interpellanza sul tema della prevenzione del tumore al seno

Presentata dalla consigliera comunale di Forza Italia - Centristi per l'Europa Patrizia Manchia, è stata accolta dall'amministrazione


prenota spazio


lunedì, 15 luglio 2019, 12:25

Mati (Confagricoltura): "Gli alberi cadono per la mancata cura, non per il maltempo"

Francesco Mati, presidente sezione prodotto florovivaistico di Confagricoltura Toscana, rilancia il tema della prevenzione e della manutenzione del verde pubblico di fronte alla nuova, l'ennesima strage di alberi abbattuti dal maltempo


lunedì, 15 luglio 2019, 11:41

Cialdi e Lùpori: “No al cavalcaferrovia nel comune di Pieve a Nievole”

Criticità sull'opera sono state espresse dal capogruppo Leonardo Cialdi e dalla consigliera comunale Nadia Lùpori del Gruppo “Centro Destra per Pieve”, che in consiglio regionale hanno incontrato e interessato il capogruppo regionale Paolo Marcheschi (Fdi)


prenota spazio


domenica, 14 luglio 2019, 18:40

Perplessità riguardo le riforme costituzionali del Governo gialloverde

Governo che vai, riforma costituzionale che trovi. Da circa vent'anni assistiamo con una certa regolarità al tentativo costante, da parte della classe dirigente del Paese, di riformare la Costituzione della Repubblica italiana


venerdì, 12 luglio 2019, 09:32

Il Pc Pistoia con i lavoratori Hitachi

Il partito comunista pistoiese interviene con una nota per dichiararsi al fianco dei lavoratori dell'incentrato Hitachi Rail Pistoia


prenota spazio


Ricerca nel sito


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio