prenota spazio

prenota spazio
prenota spazio

Anno 1°

venerdì, 22 marzo 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

Rubriche

Open Day Dynamo Camp 2019: presenti Vincenzo Manes e amici

lunedì, 17 dicembre 2018, 21:16

Grandissimo successo per il Dynamo Camp, che è riuscito ad attrarre ben 8.000 visitatori nel corso del week-end a porte aperte, organizzato per far conoscere al pubblico questa notevole iniziativa italiana, in attesa dell’Open Day Dynamo Camp 2019.

Per l’open day che si è già svolto è stato organizzato un evento di tutto rispetto, con la presenza del fondatore Manes e degli amici di Enzo Manes. Tra questi spicca la figura di Jovanotti, che ha scelto di trascorrere gran parte della giornata al Dynamo Camp ed anche di interagire con piacere con il pubblico presente.

I circa 8.000 visitatori sono giunti da tutta Italia, incuriositi da questa iniziativa. Il Dynamo Camp è un fiore all’occhiello per il nostro paese: si tratta di un camp di terapia ricreativa – il primo in assoluto in Italia – che ha aperto ufficialmente le porte nel 2007 e che da allora ha svolto egregiamente la sua missione.

All’interno del camp sono organizzate numerose attività, che si rivolgono a ragazzi e ragazze di età compresa tra 6 e 17 anni e che hanno delle patologie croniche o invalidanti che sono state diagnosticate loro. Le attività sono aperte anche ai familiari sani, che possono prendere parte all’iniziativa per trascorrere più tempo con i ragazzi.

L’open day Dynamo Camp 2019 sarà organizzato per aprire le porte del camp a nuove persone e per far conoscere l’iniziativa il più possibile in Italia. All’interno del camp sono accolti ragazzi e familiari provenienti da tutte le regioni Italiane, con risultati molto soddisfacenti negli ultimi anni.

Nel corso del 2018 sono stati 1.041 i ragazzi che hanno preso parte a delle attività per soli camper, mentre sono state 813 le persone ospitate nel complesso per i programmi per le famiglie. Se sommiamo queste cifre a quelle registrate dall’avvio del Dynamo Camp otteniamo che in tutto sono state ospitate gratuitamente 14.876 persone.

Si tratta di un numero che fa riflettere molto su come l’iniziativa sia stata accolta e su come sia stata in grado di andare a colmare un vuoto molto sentito dai giovani affetti da patologie croniche e dalle loro famiglie. Sono queste le iniziative che meriterebbe risalto mediatico nel nostro paese, perché davvero in grado di influire in maniera decisa sulla qualità di vita delle persone e di offrire un supporto concreto a chi è in difficoltà.

L’idea del Dynamo Camp è nata a Vincenzo Manes, un imprenditore e soprattutto un filantropo Italiano, che ha deciso di impegnarsi per dar vita ad un progetto utile per la comunità. Manes ha compreso nel corso degli anni l’importanza di puntare alla base della società per poter ripartire e l’importanza di prendersi cura degli altri, senza pensare solo alla cura dei propri interessi personali.

Dopo aver creato la Fondazione Dynamo nel 2003 ed aver operato per anni come filantropo per il terzo settore, Vincenzo Manes ha deciso di dar vita al progetto del Dynamo Camp, facendo nascere in Italia il primo camp di terapia ricreativa, con la missione di ospitare gratuitamente i ragazzi e le ragazze con patologie croniche gravi.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


Altri articoli in Rubriche


prenota spazio


mercoledì, 20 marzo 2019, 15:46

FdI Pistoia: "Deturpata la targa dedicata ai Martiri delle Foibe"

Riceviamo, e volentieri pubblichiamo, la lettera di Fratelli d'Italia Pistoia in merito alla targa dedicata ai Martiri delle Foibe posta in piazza Garibaldi a Pistoia


giovedì, 28 febbraio 2019, 22:37

Colomeiciuc bacchetta la Fondazione: "La scomparsa della Cassa di Risparmio in un territorio senza prospettive di sviluppo"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa lettera-riflessione inviataci da Alessio Colomeiciuc, ex presidente della Cassa di Risparmio di Pistoia e della Lucchesia


prenota spazio


martedì, 26 febbraio 2019, 09:44

Oriora Pistoia, si tenta il tutto per tutto: preso Crosariol, ecco gli altri obiettivi

Dieci punti in diciannove partite, frutto di sole 5 vittorie e ben 14 sconfitte: ultimo posto occupato in compagnia di Reggio Emilia. Una stagione, quella della Oriora Pistoia, particolarmente difficile


domenica, 3 febbraio 2019, 20:31

Marzia Niccoli, "ecco perché mi sono ricandidata..."

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa breve dichiarazione del sindaco Pd di Massa e Cozzile la quale si rivolge direttamente ai suoi cittadini ed elettori confermando la candidatura alle prossime amministrative


prenota spazio


giovedì, 31 gennaio 2019, 09:06

"Carenza di posti letto al San Jacopo"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa segnalazione di un cittadino pistoiese che proprio ieri, nel pomeriggio, è stato contattato da un caro amico che così gli ha parlato del trattamento che sua nonna, in coma da quattro anni, sta subendo all'ospedale San Jacopo


mercoledì, 30 gennaio 2019, 13:18

Blackjack online: il gioco più praticato in Italia negli ultimi 18 mesi

La fortuna di alcuni giochi da casinò alle volte è anche frutto di leggende metropolitane e dicerie che spesso non hanno alcun fondamento nella realtà, ma che tuttavia alimentano il mito attorno ad essi aumentandone fascino e popolarità.


prenota spazio


Ricerca nel sito


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio2