prenota spazio

prenota spazio
prenota spazio

Anno 1°

mercoledì, 24 aprile 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

Rubriche : lettere alla gazzetta

"Uncem, Giurlani condannato da Corte Conti: si dimetta"

martedì, 16 aprile 2019, 16:51

di giancarlo mandara

Riceviamo, e volentieri pubblichiamo, la lettera dell'avvocato Giancarlo Mandara in merito alla sentenza di condanna del sindaco di Pescia Giurlani al pagamento della somma di 881 mila euro.

Stamani è apparsa la notizia della sentenza di condanna del sindaco di Pescia Giurlani al pagamento di una somma di € 881.000, evidentemente per danno erariale. Ora, prescindendo dal merito delle vicende penali (sulla quali in tempi brevi ci saranno sviluppi e per le quali vale la presunzione di innocenza fino a condanna definitiva), è ben nota la mia posizione sin dai tempi della scorsa campagna elettorale: la candidatura di Giurlani era da ritenersi inopportuna, perché è giusto che egli si dedichi alla propria difesa, sotto i vari profili che entrano in gioco; una volta risolte le sue vicende ben avrebbe potuto ripresentarsi alla città. Ciò detto, ricordate il famoso parere del legale del sindaco, Prof. Paolo Carrozza, in base al quale Giurlani ben avrebbe potuto farsi tutto il mandato, tanto la giustizia arriva molto lenta? Di questo chiesi conto al sindaco in consiglio e lui mi rispose "lo ripeto, Carrozza non è il mio avvocato" (con ciò smentendo l'articolo del Tirreno sul punto). Come mai allora la stampa stamani riporta che è uno dei suoi due difensori? Il primo cittadino (speriamo ancora per poco) ha quindi mentito spudoratamente davanti alla città tutta. A proposito, avete visto chi è l'altro difensore? Tale Melani, quello che oltre a Carrozza patrocina il Comune di Pescia in svariate cause e procedimenti, compreso quello contro l'ex sindaco Marchi, nel quale ci siamo costituiti parte civile (senza se e senza ma, soprattutto senza aspettare la condanna definitiva per poi rivolgersi, dopo, alla Corte dei conti, capito vicesindaco Guja Guidi?).Ciò detto, viste le mie perplessità sulla gestione allegra della finanza pubblica da parte di questa amministrazione, più volte esternate, credete che si possa stare tranquilli di lasciargli in mano la città e il suo bilancio, di fronte a notizie come quelle uscite stamani?


Questo articolo è stato letto volte.


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


Altri articoli in Rubriche


prenota spazio


giovedì, 4 aprile 2019, 12:55

Il gatto inverso e altri problemi di Lino Addis, casa editrice L’erudita

Cos’è il Gatto inverso? “E’ uno sberleffo, - spiega l’autore - è una metafora, tutto ciò che ci stupisce e non capiamo. Una provocazione alla bieca normalità.”


giovedì, 4 aprile 2019, 12:40

Il legame tra la Toscana e James Bond: un amore indissolubile

L’Italia è senza alcun dubbio uno di quei posti in grado di regalarti delle esperienze indimenticabili, con meraviglie da visitare sostanzialmente a ogni latitudine della penisola. Ci sono luoghi maggiormente conosciuti e perle nascoste che fanno del bel paese uno di quei territori in grado di richiamare sempre molti turisti


prenota spazio


mercoledì, 3 aprile 2019, 22:27

Charles Leclerc: in casa Ferrari è nata una stella

Che il nuovo pilota della Rossa, Charles Leclerc, fosse uno dei prospetti più interessanti dell’automobilismo mondiale lo si sapeva già da tempo, ma che il monegasco potesse essere già così pronto, lucido e dominante al suo secondo GP in F1 alla guida della Ferrari probabilmente non l’avevano immaginato neanche gli...


mercoledì, 3 aprile 2019, 11:21

"Che degrado la Val di Luce..."

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa breve lettera dell'operatore turistico e ambientalista Gino Spolaore in cui si mette in evidenz ail degrado in Val di Luce


prenota spazio


sabato, 30 marzo 2019, 18:00

"Maggiori agevolazioni sulle piste da sci dell'Abetone per i disabili"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa lettera con la quale una lettrice disabile chiede che il comprensorio dello sci dell'Abetone conceda alcune agevolazioni a chi è invalido anche se l'invalidità non raggiunge il 90 per cento


mercoledì, 20 marzo 2019, 15:46

FdI Pistoia: "Deturpata la targa dedicata ai Martiri delle Foibe"

Riceviamo, e volentieri pubblichiamo, la lettera di Fratelli d'Italia Pistoia in merito alla targa dedicata ai Martiri delle Foibe posta in piazza Garibaldi a Pistoia


prenota spazio


Ricerca nel sito


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio2