prenota spazio

prenota spazio
prenota spazio

Anno 1°

lunedì, 17 dicembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

Sport

Pistoia Basket, ingaggiato Patrik Auda

venerdì, 13 luglio 2018, 22:49

Pistoia Basket 2000 annuncia che è stato sottoscritto un accordo di durata annuale con il giocatore ceco Patrik Auda. 28 anni (è nato a Brno il 29 agosto 1989), ala di 206 cm per 107 kg, Auda è un giocatore dotato di ottimi mezzi fisici, duttile ed energico, che conosce già l'Italia.

E' stato infatti ingaggiato, in occasione degli ultimi play-off, dalla Sidigas Avellino: con gli irpini ha disputato tutte le quattro gare della serie contro Trento, mettendo a referto 12.3 punti e 2.5 rimbalzi di media a gara, in nemmeno 18 minuti sul parquet. La parentesi avellinese è stata, finora, l'ultimo capitolo di una carriera che ha visto il giocatore lasciare presto la Repubblica Ceca, per completare la propria formazione cestistica negli Stati Uniti (Seton Hall University dal 2010 al 2014) e da lì tornare poi in Europa: due anni di serie A polacca (Pro-Basket Kutno, con quasi 14 punti di media a gara, e Koszalin), un campionato e mezzo in Spagna, al Manresa, poi ancora Polonia, stavolta al Rosa Radom, con cui disputa un  campionato da 13.1 punti e 4.7 rimbalzi di media a partita, conquistando il quinto posto in regular season e l'accesso ai play-off.

Membro della Nazionale della Repubblica Ceca, ha disputato il Campionato Europeo del 2017 e le qualificazioni alla FIBA World Cup del 2019, guadagnandosi l'accesso alla seconda fase.

"Sono molto contento per l'ingaggio di Patrik - ha commentato coach Alessandro Ramagli - perché, nonostante avesse anche altre proposte, ha accettato con entusiasmo e grandi motivazioni Pistoia: segno che il giocatore ha creduto in noi e nella bontà del nostro disegno tecnico. Parliamo di un atleta ormai esperto, ma che, tratto comune a tutti i giocatori che quest'anno comporranno il nostro roster, ci è apparso fin da subito estremamente determinato e motivato. E' un lungo multi-ruolo, che può giocare sia in posizione quattro che in posizione cinque, energico, molto duttile, rapido e moderno, con un curriculum europeo importante: siamo perciò davvero onorati che abbia scelto Pistoia". 


Questo articolo è stato letto volte.


esedra


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


Altri articoli in Sport


prenota spazio


domenica, 16 dicembre 2018, 20:47

Ramagli (OriOra): "Buone indicazioni nonostante la sconfitta"

Coach Alessandro Ramagli analizza la partita contro la Segafredo Virtus Bologna, persa di 10 lunghezze, senza drammatizzare ma, anzi, sottolineando la risposta positiva nel finale


domenica, 16 dicembre 2018, 20:33

Peak (OriOra): "Il problema sono stati i rimbalzi nel primo tempo"

L.J. Peak commenta la sconfitta casalinga contro la Segafredo Virtus Bologna, riconducendo tutto alla difesa e alla lotta a rimbalzo soprattutto nei primi due quarti di gioco


prenota spazio


domenica, 16 dicembre 2018, 20:25

Virtus troppo forte, OriOra cade in casa

La OriOra Pistoia interrompe la striscia positiva di vittorie in campionato cadendo in casa, 71-81, contro la Segafredo Virtus Bologna, dopo una gara a senso unico che ha visto gli emiliani condurre il match dall'inizio alla fine. Unica nota positiva la reazione degli italiani nel finale


domenica, 16 dicembre 2018, 18:18

Ancora un passo falso della Gioielleria Mancini nel derby con Montecatini

Nel dopo-partita scoppia la bagarre in tribuna. In mattinata la nota societaria a stigmatizzare i comportamenti di alcuni tesserati


prenota spazio


domenica, 16 dicembre 2018, 18:07

Sprofondo arancione

Siamo ultimi. La squadra di mister Asta è stata sconfitta di nuovo. Ancora per un gol preso a tempo scaduto, ancora dopo aver mostrato brillantezza durante la gara, ancora dopo aver sbagliato di tutto e di più


domenica, 16 dicembre 2018, 10:24

Pnb Pieve vince 66-64 al supplementare con Augies: prima da sola

Avvincente chiusura del girone d'andata nel campionato di A1 Uisp, con la vittoria al fotofinish della Pnb Pieve a NIevole contro gli Augies Montecatini per 66-64 nella sfida clou. Un successo che consente ai pievarini di chiudere a 18 punti, in testa solitari, il girone d'andata.


prenota spazio


Ricerca nel sito


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2