prenota spazio

prenota spazio
prenota spazio

Anno 1°

martedì, 18 giugno 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

Sport : basket

La finale è amara, la Coppa Toscana va a Valdera

domenica, 6 gennaio 2019, 20:39

La Gioielleria Mancini sfodera una prestazione gagliarda, ma Valdera è di un’altra categoria. L’epilogo della Coppa Toscana è amaro per la Gioielleria Mancini che si batte come un leone, ma deve arrendersi sotto i colpi di Cosimo Rubini (prestazione straordinaria la sua) e soci.

Partono contratte le due squadre e il primo canestro arriva solo dopo 2’ con una bomba di Capobianchi. Calderaro risponde presente ma Porcellini colpisce nuovamente da tre. Calderaro ruba palla e lancia Vezzani in contropiede che non sbaglia. Capobianchi ancora a segno poi Cosimo Rubini per il 10-4. Valdera da tre è una macchina da guerra e il vantaggio dei Pisani si dilata (17-6 al 6’). Maccione trova un canestro dalla spazzatura ma i monsummanesi sono imprecisi al tiro e Valdera ha gioco facile. Ci pensa Calderaro con una bomba da 3 a rivitalizzare i suoi e subito dopo Testa in entrata porta Monsummano a -5. È la volta di Navicelli a colpire da 3 e a ridurre ulteriormente lo svantaggio. Bargelli segna e subisce fallo realizzando anche il libero supplementare e il quarto termina sul 21-16.

Vezzani realizza in apertura secondo quarto poi una serie di liberi di Danesi e Vezzani danno il primo vantaggio ai monsummanesi (21-22) ma entra in scena Cartacci che riporta Valdera a +4. Monsummano si rifà sotto con i liberi e Maccione impatta nuovamente. Mattia Rubini rivitalizza i suoi poi, complice la lunetta, Valdera allunga di nuovo a +4. Calderaro mette la bomba del -1 poi Danesi impatta dalla media. Cartacci e Mattia Rubini per il nuovo +4 ma stavolta è Vezzani a mettere la bomba. Valdera, però, si dimostra squadra fredda e cinica rispondendo con la stessa moneta con Mattia Rubini. Navicelli accorcia dalla lunetta fissando il risultato sul 38-36.

Calderaro impatta subito in apertura, poi lancia magistralmente in contropiede Vezzani che non sbaglia. Cosimo Rubini pareggia i conti poi Gambini dalla lunetta riporta in vantaggio i suoi ma Testa colpisce da 3. Valdera risponde con la stessa moneta con Mattia Rubini. Cosimo Rubini colpisce nuovamente da 3 ma Luciano risponde. Cosimo Rubini è veramente una furia (saranno 30 i punti per lui a fine partita) e porta i suoi sul +7. Monsummano accusa il colpo e Mariani porta i suoi sul +10. Inizia il valzer dei tiri liberi poi Danesi piazza la bomba che chiude il quarto sul 59-52.

Inizia l’ultimo periodo di una finale splendida fino a questo momento. Cartacci segna per i pisani poi Bargelli segna la bomba del +12. Maccione esce per cinque falli per un fallo inesistente fischiato dagli arbitri ed è un duro colpo per i ciabattini. Valdera vola a +14 mentre Monsummano sembra aver smarrito la via del canestro. Cosimo Rubini piazza la bomba ma Vezzani risponde con la stessa moneta. Calderaro colpisce ancora da tre poi ancora Testa che replica ed è -8 al 5’. Ma Cosimo Rubini colpisce nuovamente da 3. Navicelli segna in entrata ma è un botta e risposta con i pisani che non mollano di un centimetro. Cosimo Rubini continua a far male e Valdera è di nuovo a +15. Calderaro piazza la bomba ma è l’ultimo fuoco di paglia. Valdera continua a segnare e per Monsummano sfuma il sogno. Risultato finale 89-75.

Solo applausi per i nostri ragazzi che hanno regalato un sogno ai propri tifosi, resta il rammarico di non essere arrivati alla finale al top della condizione con due assenti e qualche acciacco anche fra i dodici in campo.

“Abbiamo dato tutto quello che avevamo - dice coach Matteoni a fine partita -  Non ho niente da rimproverare ai miei ragazzi. Abbiamo avuto percentuali bassissime per tutto il torneo che ci hanno condannato nonostante un buon lavoro difensivo. Ma per vincere la coppa non è bastato”.

 

89 - 75

Parziali: 21-16; 38-36; 59-52

Pallacanestro Valdera: Porcellini 4, Cartacci 9, Capobianchi 14, Buti ne, Rubini M. 15, Mariani 9, Vanni ne, Rubini C. 30, Gambini 3, Bargelli 5. All.: Scocchera

Gioielleria Mancini Shoemakers Monsummano: Navicelli 13,Barneschi ne, Danesi 6, Vezzani 15, Luciano 2, Maccione 5, Monti ne, Alikalfic ne,  Martelli 1, Testa 12, Calderaro 21. All.: Matteoni


Questo articolo è stato letto volte.


esedra


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


Altri articoli in Sport


prenota spazio


lunedì, 17 giugno 2019, 21:55

Pistoia Basket, confermato Fabio Bongi

Il Pistoia Basket 2000 comunica che il primo assistente allenatore della squadra biancorossa sarà Fabio Bongi. L'assistant coach della OriOra, che lavorerà fianco a fianco con Michele Carrea, ha così prolungato il suo pluriennale rapporto con la società di via Fermi


domenica, 16 giugno 2019, 21:24

Gilardino sulla panchina della Pistoiese: un matrimonio che s'ha da fare

Vedere un campione del mondo suonare il violino sotto la curva arancione dopo una bella partita portata a casa potrebbe essere uno scenario reale e concreto a partire dalla prossima stagione


prenota spazio


domenica, 16 giugno 2019, 02:01

A Pescia vince Matthew Walls, tre su tre per la Gran Bretagna al Giro d’Italia Under 23

Continua il dominio britannico sulla più prestigiosa corsa a tappe al mondo per ciclisti U23: si impone allo sprint Matthew Walls, pluricampione europeo su pista. Il suo compagno in Nazionale Ethan Hayter mantiene la maglia Rosa Enel. Anche oggi il primo degli italiani è Gregorio Ferri, 2° allo sprint


sabato, 15 giugno 2019, 00:43

Simone Baroncelli in evidenza al rally Italia Sardegna

Il pilota di Montale archivia l'appuntamento valido per il Campionato del Mondo Rally con una nona posizione conquistata nella cornice di gara dedicata alla serie nazionale degli specialisti dello sterrato. "Un'emozione indescrivibile arrivare al traguardo"


prenota spazio


venerdì, 14 giugno 2019, 09:01

Futsal Pistoia: confermato anche Calamai

Il Futsal Pistoia targato CS Gisinti allunga la lista dei riconfermati. Nel prossimo campionato di Serie A2 nazionale infatti vestirà ancora la maglia arancione Alessandro Calamai, giocatore di esperienza e fisicità oltre che carattere


giovedì, 13 giugno 2019, 09:17

Andrea Taddei è il nuovo leader del Premio Rally Automobile Club Lucca

Il Rally degli Abeti, appuntamento andato in scena nel primo fine settimana di giugno sulle strade della Montagna Pistoiese, regala al giovane driver il comando della serie ed una situazione che, in entrambe le classifiche, garantisce assoluta incertezza in vista della fase centrale della kermesse


prenota spazio


Ricerca nel sito


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2