prenota spazio

prenota spazio
prenota spazio

Anno 1°

mercoledì, 20 marzo 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

Sport : volley femminile

Serie C: il derby è dell'Am Flora

domenica, 13 gennaio 2019, 17:56

ASD PALLAVOLO DELFINO PESCIA 0 - 3 AM FLORA BUGGIANO

Am Flora Buggiano: Sorini 14, Barberini 9, Grosso 9, Falseni 7, Fagni 4, Fenili1, Ghezzi 1, Marcheschi 1, Sasselli, Alexandru, Donati, Pastorelli. 1° All. Ribechini, Dir. Acc. Irmeni

 

Difficile e spigoloso come tutti i derby, il match di Pescia regala ad Am Flora la seconda vittoria del 2019 ed un minimo allungo in classifica sulle inseguitrici, con il consolidamento della seconda posizione.

La gara inizia con le locali in grande spolvero, principalmente al servizio e nelle situazioni di attacco veloce, Am Flora subisce ma resta lì e mette la testa avanti nel punteggio sul 15-14. Il punto-punto premia le ospiti in extremis, con due valutazioni arbitrali a favore su palloni giudicati fuori un po' da tutti i presenti. Episodi sicuramente pesanti da digerire per la formazione locale, che infatti nel secondo set si presenta meno combattiva, mentre al contrario Am Flora consolida la vittoria rocambolesca della prima frazione prendendo le misure e proponendo un gioco più ordinato ed efficace.

Sul 2-0 è monologo gialloblu: la terza frazione inizia con un 5-0 per le ospiti, poi 14-4, e sulla stessa falsariga termina facendo esplodere di gioia le ragazze e il folto e rumoroso pubblico al seguito.

Una partita vivace, a tratti adrenalinica, sempre corretta e in una cornice importante. Da sottolineare le buone prestazioni di Sorini e Marcheschi che, chiamate in causa dal mister, non hanno deluso. "Sapevamo a cosa saremmo andati incontro – commenta il coach Ribechini -   ma il livello di battuta e l'attenzione messe dalle avversarie nella prima parte del match ci hanno un po' bloccato; le ragazze però sono rimaste sempre in gara, sempre vive, e questo ci ha consentito di sfruttare al meglio il calo del Delfino.

Complimenti alla squadra – prosegue Ribechini visibilmente soddisfatto - per la prova di sacrificio e volontà, tre punti importanti in un derby sentito e sempre pieno di insidie per chi vi si avvicina da una posizione migliore di classifica".


Questo articolo è stato letto volte.


esedra


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


Altri articoli in Sport


prenota spazio


mercoledì, 20 marzo 2019, 09:49

OriOra Pistoia, il saluto a Matteo Martini

OriOra Pistoia Basket 2000 ringrazia Matteo Martini per quanto fatto in questi mesi e rivolge al giocatore un caloroso in bocca al lupo per la sua nuova avventura nel campionato di A2 con la maglia di Latina


lunedì, 18 marzo 2019, 13:12

Domenica al via la 32^ edizione della Maratonina

La partenza è alle 9.30 davanti alla sede di Confartigianato. Lo starter sarà Alessandro Dressadore, atleta dell'anno 2018


prenota spazio


domenica, 17 marzo 2019, 21:23

Odum (OriOra): "C'è delusione dopo una partita del genere"

Jacob Odum interviene dopo la sconfitta casalinga contro Sassari, analizzando le tre partite giocate finora con la casacca pistoiese, e guardando già alla prossima partita che sarà decisiva per l'esito della stagione


domenica, 17 marzo 2019, 20:58

Ramagli (OriOra): "Grande rammarico per la sconfitta, ma poco da rimproverare alla squadra"

Coach Alessandro Ramagli commenta la dolorosa sconfitta al supplementare contro il Banco di Sardegna Sassari, esprimendo grande rammarico per il risultato, ma assolvendo comunque la sua squadra


prenota spazio


domenica, 17 marzo 2019, 20:48

OriOra sconfitta all'overtime con Sassari

Serve un supplementare ai sassaresi per portarsi a casa la partita contro la OriOra Pistoia. Il Banco di Sardegna espugna infatti il PalaCarrara, imponendosi 82 a 90, dopo una partita equilibrata risolta solo nei cinque minuti finali


sabato, 16 marzo 2019, 23:15

La Pistoiese si fa male da sola e lascia a Piacenza un punto prezioso

Un errore marchiano nel tempo di recupero ha fatto sì che il Piacenza potesse battere una Pistoiese capace di resistere agli assalti di una squadra tecnicamente assai superiore


prenota spazio


Ricerca nel sito


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2