prenota spazio

prenota spazio
prenota spazio

Anno 1°

sabato, 16 febbraio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

Sport

OriOra Pistoia, la presentazione di Blaz Mesicek

giovedì, 7 febbraio 2019, 18:11

E' il giorno della presentazione alla stampa di Blaz Mesicek: il giocatore sloveno, arrivato alla corte di coach Ramagli in sostituzione di Dominique Johnson, ha destato ottime impressioni nella sfida con Milano (poi assegnata a tavolino all'OriOra), almeno finché le energie non lo hanno progressivamente abbandonato: "Non giocavo una partita vera da oltre un mese -ha affermato il 21enne di Lubiana- e anche se mi sono sempre allenato, un match è un'altra cosa". 

Il momento di Pistoia non è semplice, ma Mesicek ha le idee chiare: "Questa città ha una lunga storia cestistica alle spalle e questo club e questa gente non meritano di retrocedere. Ognuno di noi vuole dare tutto per restare in serie A, allenarsi duramente e giocare ogni gara come fosse l'ultima: parlo spesso con il coach, sul mio ruolo e su ciò che posso fare per la squadra e ho avuto un ottimo impatto anche con i compagni; insomma sono felice di essere qua. Cerco ovviamente di fare il più possibile per rimettermi in pari e recuperare il gap con il resto della squadra: arrivo prima agli allenamenti, mi trattengo di più alla fine, perché voglio essere davvero d'aiuto per tutti quanti".

Contro Milano, la sua prestazione è piaciuta anche per le scelte: "Non ho grandi doti fisiche -sorride Mesicek- ma provo a fare sempre la cosa giusta al momento giusto. Mi ritengo un giocatore intelligente: cerco di pensare e usare la testa, valutare e capire quando tirare, passare, penetrare ed è quello che penso di aver fatto anche con Milano".

Domenica, prima trasferta proprio in casa della sua ex squadra italiana: "A Brindisi ci sarà un gran pubblico -afferma il numero 21 biancorosso- e un palazzetto caldissimo, perché stanno facendo una grande stagione. Ma sul parquet saremo 5 contro 5 e dovremo concentrarci solo su noi stessi".

Non potevano mancare, ovviamente, le parole della società: "Una volta messi al corrente della scelta di Dominique Johnson -ha spiegato il responsabile dell'area tecnica Giulio Iozzelli- ci siamo subito adoperati per reperire un giocatore in grado di darci una mano nella rincorsa alla salvezza. Alcune trattative non hanno avuto esito e così ci siamo mossi su Blaz che, pur essendo un giocatore con caratteristiche fisiche e tecniche diverse da Dominique, è un ragazzo giovane, ma con alle spalle già importanti esperienze sia in Europa che in Italia e che, dopo un inizio di stagione non straordinario, ha anche grande voglia di riscatto. Vedremo se saprà dimostrarsi il giocatore giusto in termini di equilibri di squadra: se così fosse non sarà un problema prolungare l'accordo in vigore intanto per un mese fino al termine del campionato".


Questo articolo è stato letto volte.


esedra


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


Altri articoli in Sport


prenota spazio


venerdì, 15 febbraio 2019, 11:02

Nove medaglie per il Tsn Pistoia a Carrara nella prima gara del campionato regionale 2019

Nella prima tappa del campionato regionale 2019, svolta al poligono di Carrara, il Tiro a Segno Pistoia del presidente Livio Di Stefano centra 9 medaglie (4 ori, 3 argenti, 2 bronzi)


giovedì, 14 febbraio 2019, 16:30

OriOra Pistoia, rescisso il contatto con Luca Severini

OriOra Pistoia Basket comunica che, in data odierna, è stato rescisso consensualmente il contratto in essere con Luca Severini


prenota spazio


mercoledì, 13 febbraio 2019, 22:23

La Pistoiese non va oltre il pari con l'Albissola

Un gol a testa e un punto per uno. Si è chiusa così Pistoiese - Albissola, partita di campionato Lega Pro, la cui intensità è stata caratterizzata dalla stanchezza delle due squadre


lunedì, 11 febbraio 2019, 09:36

Ramagli (OriOra): "Una brutta sconfitta, soprattutto per l'atteggiamento"

Non usa mezzi termini il coach della OriOra Pistoia, Alessandro Ramagli, per commentare la deludente prestazione in casa della Happy Casa Brindisi


prenota spazio


lunedì, 11 febbraio 2019, 09:20

La Pistoiese perde una partita pazza: a Pisa finisce 2-1

Un calcio di rigore sbagliato all'ultimo secondo, tre massime punizioni concesse, un gol-non gol, un colpo proibito ai danni di un giocatore arancione non rilevato dal direttore di gara: ė successo di tutto nella partita disputata oggi tra Pisa e Pistoiese che ha visto i padroni di casa uscire dal...


domenica, 10 febbraio 2019, 22:38

OriOra, trasferta amara a Brindisi

Perde ancora la OriOra Pistoia che torna dalla trasferta al PalaPentassuglia con una sconfitta, per 60-70, contro la Happy Casa Brindisi. I biancorossi hanno inseguito fin dall’inizio soccombendo sotto i colpi di J.Brown (23) e Chappell (21)


prenota spazio


Ricerca nel sito


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2