prenota spazio

prenota spazio
prenota spazio

Anno 1°

sabato, 23 marzo 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

Sport

La Pistoiese si fa male da sola e lascia a Piacenza un punto prezioso

sabato, 16 marzo 2019, 23:15

di lorenzo vannucci

1-0

PIACENZA (4-3-1-2): Fumagalli; Corsinelli, Bertoncini, Pergreffi, Barlocco (Cauz al 28′ st); Marotta (Perez al 39′ st), Porcari, Corradi; Nicco (Sestu al 16′ st); Ferrari, Terrani (Di Molfetta al 16′ st). A disposizione: Calore, Calzetta, Sylla, Corazza, Bachini. Allenatore: Franzini.
PISTOIESE (4-3-3): Pagnini; El Kaouakibi, Ceccarelli, Dossena, Cagnano; Regoli, Picchi (Petermann al 33′ st), Luperini (Cap.); Fantacci (Terigi al 41′ st), Momentè (Fanucchi al 22′ st), Forte (Piu al 22′ st). A disposizione: Meli, Tartaglione, Vitiello, Cellini, Romagnoli, Sallustio, Llamas. Allenatore: Asta.

ARBITRO: Marcenato di Genova, coadiuvato da Severino di Campobasso e Dell'Olio di Molfetta.

RETE: Ferrari (r) al 47′ st.

NOTE: Angoli: 11-3. Ammoniti: Momentè, Forte, Porcari, Regoli. Espulso: Cagnano al 46′ st. Recupero: 0′, 3′(+1′). Spettatori: 2232. Incasso: 4225€.

Un errore marchiano nel tempo di recupero ha fatto sì che il Piacenza potesse battere una Pistoiese capace di resistere agli assalti di una squadra tecnicamente assai superiore. Ė ancora il reparto arretrato a tradire Antonino Asta che, anche oggi, ha messo in campo una buona squadra che, peró, ha commesso errori tanto evitabili quanto fatali. Il lavoro che dovrá essere fatto sul reparto difensivo in vista della prossima stagione ė ingente.

La partita comincia con il pallino del gioco in mano al Piacenza e la Pistoiese pronta a ripartire: i padroni di casa costruiscono buone occasioni, ma non riescono a finalizzare: merito di Picchi che compie un gran salvataggio e demerito di Ferrari che spara alto da buona posizione. La Pistoiese ė brava a chiudere gli spazi, ma non riesce ad impostare: il primo tempo quindi ė alquanto sterile con l'unica vera occasione per i padroni di casa quando, sul finire di frazione, Pagnini respinge un bel tiro di Terrani.

Nella ripresa il copione non cambia: il Piacenza prova a segnare, la Pistoiese ai chiude a riccio: ci provano Di Molfetta e due volte Ferrari, ex di turno, ma un bravo Pagnini o l'imprecisione fanno sì che la sfida resti sul risultato di paritá. Poi, quando la partita sembra incanalata sul binario del pareggio, succede l'imprevisto: Pagnini, a cui va dato atto di essere stato uno dei migliori nelle ultime partite, combina una frittata uscendo in maniera terribile su un pallonetto innocuo. La sfera scavalca l'estremo difensore arancione, Di Molfetta ė pronto a battere a rete ma Cagnano lo butta giú: calcio di rigore ed espulsione. Dal dischetto va Ferrari: 1-0. A deciderla il piú classico dei gol dell'ex.


Questo articolo è stato letto volte.


esedra


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


Altri articoli in Sport


prenota spazio


venerdì, 22 marzo 2019, 09:20

I Maratonabili alla 32^ edizione della Maratonina di Pistoia

Ci saranno anche i Maratonabili domenica 24 marzo al via della 32^ edizione della Maratonina di Pistoia, il gruppo che con tanti sorrisi, allegria e palloncini colorati, fa dello sport un vero e proprio momento di condivisione e di aggregazione, portando una ventata di energia insieme a messaggi ed esempi...


venerdì, 22 marzo 2019, 09:18

Basket Uisp, final four a Massa Cozzile

Quattro squadre per contendersi il titolo di campione provinciale Uisp del 2019. E' caccia aperta alla successione agli Augies Montecatini, campioni ininterrottamente dal 2016 a oggi, con Estudiantes (quell'anno con Sergio Bigi) che alzò la coppa nel 2015


prenota spazio


giovedì, 21 marzo 2019, 17:00

OriOra Pistoia, parla Andrea Crosariol

. La sfida di domenica sera con Reggio Emilia è infatti un autentico spareggio salvezza e, anche se al termine del campionato rimangono ancora otto partite, quello contro la Grissin Bon ha tutta l'aria di essere uno snodo fondamentale, anche sul piano psicologico


mercoledì, 20 marzo 2019, 09:49

OriOra Pistoia, il saluto a Matteo Martini

OriOra Pistoia Basket 2000 ringrazia Matteo Martini per quanto fatto in questi mesi e rivolge al giocatore un caloroso in bocca al lupo per la sua nuova avventura nel campionato di A2 con la maglia di Latina


prenota spazio


lunedì, 18 marzo 2019, 13:12

Domenica al via la 32^ edizione della Maratonina

La partenza è alle 9.30 davanti alla sede di Confartigianato. Lo starter sarà Alessandro Dressadore, atleta dell'anno 2018


domenica, 17 marzo 2019, 21:23

Odum (OriOra): "C'è delusione dopo una partita del genere"

Jacob Odum interviene dopo la sconfitta casalinga contro Sassari, analizzando le tre partite giocate finora con la casacca pistoiese, e guardando già alla prossima partita che sarà decisiva per l'esito della stagione


prenota spazio


Ricerca nel sito


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2