prenota spazio

prenota spazio
prenota spazio

Anno 1°

sabato, 23 marzo 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

Sport

Moment(è) magico: dopo Siena la Pistoiese batte il Cuneo

sabato, 9 marzo 2019, 20:45

di lorenzo vannucci

1 - 0

PISTOIESE (4-3-1-2): Pagnini; El Kaouakibi, Ceccarelli, Dossena, Cagnano; Regoli (Tartaglione al 38′ st), Picchi (Petermann al 38′ st), Luperini (Cap.); Fantacci (Piu al 25′ st); Momentè (Fanucchi al 25′ st), Forte (Terigi al 11′ st). A disposizione: Meli, Vitiello, Cellini, Romagnoli, Sallustio, Llamas. Allenatore: Asta.

CUNEO (3-5-2): Cardarelli; Santacroce (Paolini al 30′ st), Cristini, Marin; Spizzichino, Bobb (Emmausso al 4′ st), Sulic, Said, Celia; Jallow (Piermarteri al 20′ st), Kanis (Caso al 1′ st). A disposizione: Piretro, Tafa, Bertoldi, Alvaro, Ferrieri, Reymond, Castellana. Allenatore: Scazzola.

ARBITRO: Luciani di Roma 1, coadiuvato da Gentileschi di Terni e Della Croce di Rimini.

RETE: Momentè al 34′.

NOTE: spettatori 601. Ammonito: Said. Angoli: 7-5. Recupero: 0′, 5′

 

PISTOIA - Seconda vittoria consecutiva per la squadra di mister Antonino Asta. Stavolta è il Cuneo a dover soccombere, in una partita prevalentemente fisica dove le occasioni da rete sono state rare. Ma, quest'oggi, gli arancioni sono riusciti a capitalizzare quanto creato, aspetto non scontato viste anche altre prestazioni stagionali in cui proprio trovare la via del gol sembrava assai complicato per Luperini e compagni.
Il match winner della sfida di oggi è stato Momentè. La sua zampata, un colpo da vero e proprio rapace d'area di rigore, ha proiettato la Pistoiese assai più vicina alla salvezza rispetto a quanto soltanto pochi giorni fa si poteva auspicare. Altro elemento significativo da sottolineare è come la difesa orange sia riuscita a non subire gol, grazie anche ad un Pagnini che, partita dopo partita, sta dimostrando di meritare la maglia da titolare con prestazioni assai notevoli.
Nel complesso la partita non è stata particolarmente intensa: si pensi che la prima vera occasione da rete si ha proprio quando gli arancioni passano in vantaggio: 33': Regoli tira da buona posizione, il portiere respinge, Momentè è il più lesto di tutti e insacca: 1-0. Il risultato non si sbloccherà più fino a fine partita. Eppure centoventi secondi dopo il gol Said aveva gelato il 'Melani' pareggiando, ma il direttore di gara ha annullato la rete per un evidente fallo di mano.
Il primo tempo non ofrre altre occasioni da rete. E il ritmo della gara resta blando anche nella difesa. Prova ancora Momentè a movimentare la situazione con un bel colpo di testa al 64' che, però, finisce largo non di molto. All'80' unica vera occasione per il Cuneo con Pagnini bravissimo a respingere di piede un'importante conclusione avversaria. La Pistoiese potrebbe anche raddoppiare, ma Patermann sbatte contro la traversa (84') e un pallone vagante colpito da Fanucchi viene messo in angolo dal portiere ospite nel tempo di recupero. La partita finisce con gli arancioni vittoriosi, meritatamente.

Foto di Daniele Lenzi


Questo articolo è stato letto volte.


esedra


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


Altri articoli in Sport


prenota spazio


venerdì, 22 marzo 2019, 09:20

I Maratonabili alla 32^ edizione della Maratonina di Pistoia

Ci saranno anche i Maratonabili domenica 24 marzo al via della 32^ edizione della Maratonina di Pistoia, il gruppo che con tanti sorrisi, allegria e palloncini colorati, fa dello sport un vero e proprio momento di condivisione e di aggregazione, portando una ventata di energia insieme a messaggi ed esempi...


venerdì, 22 marzo 2019, 09:18

Basket Uisp, final four a Massa Cozzile

Quattro squadre per contendersi il titolo di campione provinciale Uisp del 2019. E' caccia aperta alla successione agli Augies Montecatini, campioni ininterrottamente dal 2016 a oggi, con Estudiantes (quell'anno con Sergio Bigi) che alzò la coppa nel 2015


prenota spazio


giovedì, 21 marzo 2019, 17:00

OriOra Pistoia, parla Andrea Crosariol

. La sfida di domenica sera con Reggio Emilia è infatti un autentico spareggio salvezza e, anche se al termine del campionato rimangono ancora otto partite, quello contro la Grissin Bon ha tutta l'aria di essere uno snodo fondamentale, anche sul piano psicologico


mercoledì, 20 marzo 2019, 09:49

OriOra Pistoia, il saluto a Matteo Martini

OriOra Pistoia Basket 2000 ringrazia Matteo Martini per quanto fatto in questi mesi e rivolge al giocatore un caloroso in bocca al lupo per la sua nuova avventura nel campionato di A2 con la maglia di Latina


prenota spazio


lunedì, 18 marzo 2019, 13:12

Domenica al via la 32^ edizione della Maratonina

La partenza è alle 9.30 davanti alla sede di Confartigianato. Lo starter sarà Alessandro Dressadore, atleta dell'anno 2018


domenica, 17 marzo 2019, 21:23

Odum (OriOra): "C'è delusione dopo una partita del genere"

Jacob Odum interviene dopo la sconfitta casalinga contro Sassari, analizzando le tre partite giocate finora con la casacca pistoiese, e guardando già alla prossima partita che sarà decisiva per l'esito della stagione


prenota spazio


Ricerca nel sito


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2