prenota spazio

prenota spazio
prenota spazio

Anno 1°

mercoledì, 24 aprile 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

Sport

Torino supera Pistoia, serie A a rischio

domenica, 14 aprile 2019, 20:36

di andrea cosimini

ORIORA PISTOIA    78
FIAT TORINO           81
Parziali (14-18; 37-38; 57-58)

PISTOIA: Bolpin 3, Mitchell 23, Della Rosa, Peak 20, Krubally 11, Auda 12, Di Pizzo ne, Querci 3, Crosariol 2, Del Chiaro ne, Mesicek ne, Odum 4. All. Moretti
TORINO: Wilson 12, Anumba ne, Hobson 12, Guaiana ne, Poeta 7, Cusin, McAdoo 5, Jaiteh 17, Portannese, Moore 23, Cotton 5, Stodo ne. All. Galbiati

Arbitri: Begnis R., Sardella G. e Giovannetti G.

Note: fallo antisportivo di Cusin a 39'06'', fallo tecnico Krubally a 39'06'', fallo antisportivo Odum a 34'54'', fallo antisportivo Auda a 37'28'', quinto fallo Jaiteh a 39'58''

Non è bastato lottare come dei leoni per 40'. La OriOra Pistoia esce dal PalaCarrara regalando la sfida-salvezza alla Fiat Torino, per 78-81, e probabilmente giocandosi la salvezza nella massima serie.

Pistoia è andata subito sotto nel primo quarto, tirando con percentuali bassissime (5/19 dal campo), forse pagando un po' la troppa pressione per la posta in palio. Nel secondo quarto Jaiteh (14 punti e 11 rimbalzi, di cui 6 offensivi, in appena 18') è diventato un rebus per la difesa pistoiese, che è andata sotto di ben 11 lunghezze, salvo poi realizzare una spettacolare rimonta fino al +2. Il primo tempo è rimasto comunque in mano ai torinesi (37-38). Terzo quarto molto equilibrato segnato da alcune giocate di Mitchell, ma ancora da troppi secondi possessi concessi agli avversari. Tutto si è giocato nel quarto periodo con un finale letteralmente al cardiopalma che ha visto esultare Torino. 

Dopo il blitz inaspettato in casa della Virtus Bologna, la squadra di coach Paolo Moretti tentava il bis in casa con la Fiat Torino. Una sfida fondamentale in chiave salvezza. I torinesi infatti facevano parte del gruppetto di squadre (insieme a Reggio Emilia e Pesaro) a soli due punti di distanza in classifica dai pistoiesi (attualmente ultimi da soli). Una vittoria contro di loro avrebbe quindi significato l'aggancio. C'era anche un secondo obiettivo per i biancorossi: ribaltare il risultato dell'andata (86-80). Il fattore PalaCarrara era importante per i biancorossi che non potevano contare su Mesicek, in panchina per un infortunio.

Cronaca. Pistoia cavalca subito Mitchell in attacco che però spara a salve. I primi due della partita portano la firma di Jaiteh. Pistoia non riesce a trovare la via del canestro e Torino si aggiudica il primo parziale: 2-8. Moretti chiama time-out dopo soli 2'58''. I biancorossi continuano a far confusione in attacco e perdono troppi palloni banali. Il primo canestro dal campo dei pistoiesi lo sigla Peak con una schiacciata liberatoria. Ne segue subito una di Mitchell. Finalmente la OriOra sembra essere entrata in partita. L'inerzia torna presto peò dalla parte degli ospiti. L'ex campione Nba, James McAdoo, mette dalla lunetta il libero del +8 (6-14) mentre Pistoia continua a non metterla in una vasca da bagno. Negli minuti uno sprint di Mitchell di regala però un po' di ossigeno ai biancorossi: finisce 14-18 il primo quarto.

Nel secondo quarto coach Galbiati continua a cavalcare il suo lungo, Jaiteh, che sotto canestro fa il bello e il cattivo tempo. Con 6 punti consecutivi porta infatti i suoi sul +10 (14-24). Pistoia segna solo dalla linea della carità. Crosariol concede troppi rimbalzi offensivi a Jaiteh che Torino trasforma in doppi possessi. I torinesi toccano il +11. Moretti, senza paura, mette in campo il giovanissimo Lorenzo Querci che ripaga la fiducia con una tripla di carattere. Il suo urlo riscuote il PalaCarrara. La OriOra si rifa pericolosa sul -2 (27-29). Peak segna dalla lunetta il canestro del -1 e Mitchell completa la rimonta con una tripla che vale il contro-sorpasso (33-31). Coach Galbiati è costretto a fermare la partita. Torino torna sul parquet decisa e piazza un mini-parziale di 5-0. Stavolta è Moretti a bloccare il cronometro. Krubally entra finalmente in partita. Pistoia ribalta nuovamente il punteggio, ma poi cede sul finale. Il primo tempo è di Torino (37-38).

Il terzo quarto si apre nel segno di Krubally. Suoi i primi 4 punti che consentono a Pistoia di ritornare con la testa avanti nella partita (41-38). Si scalda Mitchell che con due spettacolari giocate mette a referto 5 punti consecutivi ed incendia il palazzetto. La risposta di Torino però è immediata. Gli ospiti completano una super rimonta che li riporta in vantaggio grazie ad una magia di Moore. Sul 46-48 coach Moretti chiama time-out. Torino continua a segnare soprattutto su seconde occasioni, mentre Pistoia paga le troppe palle perse banali. La partita si mantiene in equilibrio. Torino prova ad allungare sul +4, ma una bomba di Mitchell riavvicina Pistoia (57-58).

In avvio di quarto quarto la partita si scalda. Cusin commette un brutto fallo antisportivo e Krubally si vede fischiare a sua volta un fallo tecnico. Peak piazza una pesante tripla, ma Poeta ha il sangue freddo di replicare dalla parte opposta. Il punteggio rimane inchiodato sul 64-64. Auda sale di giri. Un malaccorto fallo antisportivo di Odum però complica le cose per Pistoia a 5'06'' dal termine. Torino rimane a +3 (68-71). Auda perde una sanguinosa palla in attacco e commette oltretutto un fallo antisportivo (quarto personale). I torinesi ne approfittano per mettere due possessi di distanza tra le due squadre (68-72). Pistoia però ricuce lo strappo dalla lunetta (74-74). Il PalaCarrara è una bolgia. Wilson segna una pesante tripla a 32'' dalla sirena. Auda risponde, ma Moore ristabilisce le distanze. Ultimo possesso nelle mani di Mitchell che perde palla e regala la partita (e forse la stagione) a Torino.

Foto di Daniele Lenzi


Questo articolo è stato letto volte.


esedra


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


Altri articoli in Sport


prenota spazio


lunedì, 22 aprile 2019, 13:11

III° Trofeo Ferenc Puskás: vincono gli esordienti della Pistoiese

È stato vinto ai rigori dagli esordienti della Pistoiese il III Trofeo Ferenc Puskás, organizzato dalla Società Sportiva Signa 1914. La finale, giocata allo Stadio del Bisenzio di Signa, ha visto confrontarsi la Pistoiese e l’Invicta Valdelsa


domenica, 21 aprile 2019, 10:20

Moretti (OriOra): "Hanno pesato i problemi di rotazione"

Paolo Moretti, nonostante la sconfitta, riconosce la bontà della prestazione dei suoi ragazzi al PalaTrento. I problemi di falli di Mitchell hanno indubbiamente pesato


prenota spazio


sabato, 20 aprile 2019, 19:03

Sconfitta a Trento, OriOra ad un passo dalla retrocessione

Niente da fare. La OriOra Pistoia di coach Paolo Moretti incappa in un’altra sconfitta, in quel di Trento, arrendendosi alla Dolomiti Energia per 82-73. I biancorossi reggono giusto tre quarti, poi cedono alla superiorità dei padroni di casa. Il traguardo della salvezza si fa sempre più distante


sabato, 20 aprile 2019, 11:51

Quindici medaglie per il Tsn Pistoia alla terza gara del campionato regionale disputata a Lucca

Ottimi risultati per il Tsn Pistoia al terzo appuntamento del campionato regionale, prima gara nella specialità a fuoco. Al poligono di Lucca la squadra pistoiese del presidente Livio Di Stefano ha ottenuto ben 15 medaglie (7 ori, 3 argenti, 5 bronzi)


prenota spazio


venerdì, 19 aprile 2019, 15:30

Al via le iscrizioni per il 35° Rally della Valdinievole

Adesioni accettate fino al 10 maggio, per la gara organizzata da Laserprom015, che andrà a proporre un percorso ispirato alla tradizione, rispolverando anche vecchi tratti di prove anni ottanta


venerdì, 19 aprile 2019, 10:25

OriOra Pistoia, coach Moretti presenta la sfida con Trento

Settimana "corta" per l'OriOra, che, dopo la sconfitta di domenica contro Torino, è attesa domani (diretta televisiva su Eurosport 2 alle 17) alla complicata trasferta sul campo della lanciatissima Trento


prenota spazio


Ricerca nel sito


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2